Non perdere neanche un aggiornamento:

14 smartphone con 12 GB di RAM

Segui Smartphonology su YouTube!

La battaglia all’ultimo gigabyte di RAM è senza esclusione di colpi. In realtà, almeno fino ad oggi, non servono quantitativi di RAM esagerati affinché un telefono funzioni bene. Basta un software ottimizzato e un quantitativo utile affinché tutto possa girare in modo fluido. Ora è arrivata anche la RAM virtuale, portata nel nostro paese dapprima da OPPO, vivo e realme. Spesso è solo marketing, come del resto spesso può essere marketing equipaggiare smartphone con 12 GB di RAM.

Eppure ci sono e hanno performance davvero notevoli. Poi c’è anche chi esagera e si arriva a 16 GB di RAM (come Asus ROG Phone 5) o addirittura 20 GB. Ecco dunque di seguito un elenco di tutti i device con 12 GB, presentati nel 2021. Non sono pochi e, ovviamente, si posizionano tutti su una fascia premium, ma con costi molto diversi: si parte dai 300 euro fino a sfiorare i 2.000 euro.

Tutti gli smartphone con 12 GB di RAM presentati nel 2021 (In Italia)

BlackShark 4 5G

Per chi non conoscesse BlackShark, è il brand della divisione gaming di Xiaomi. Non molto popolare in Italia, è comunque in vendita su piattaforme come Amazon. Come ogni dispositivo gaming che si rispetti, ha uno schermo con frequenza d’aggiornamento da 144Hz, lo Snapdragon 870 e una batteria da 4.500 mAh. Il design ricorda per certi versi il ROG Phone di Asus. Viene venduto su Amazon al costo di 599 euro.

Google Pixel 6 Pro 5G

Tra i più chiacchierati, recenti e desiderati smartphone con 12 GB di RAM ecco l’ultimo dei Google Pixel. Ovvero il Pixel 6 nella versione Pro. In Italia non sono ancora arrivati, l’approdo nel Belpaese è previsto per il 2022, nonostante in altri Paesi europei come Francia e Germania, li abbiano già accolti in anticipo. Non sono però esenti da critiche: ultimamente hanno fatto parlare di sé per la lentezza del sensore di impronte (Big G si difende parlando di sicurezza) e per la lentezza nella ricarica, anche in questo caso per salvaguardare la sicurezza della batteria. Il prezzo è di oltre i mille dollari, si attende il costo per il mercato italiano.

Google Pixel 6 Pro è uno smartphone con 12 GB di RAM.

Motorola Edge 20 Pro

Nella profusione di smartphone presentati da Motorola nel corso di quest’anno, c’è anche Edge 20 Pro, uno smartphone con 108 Mpixel di fotocamera. L’unico esponente di Motorola ad avvalersi di questa caratteristica, oltre ad essere uno dei pochi a disporre di uno schermo OLED, presenta anch’esso di Snapdragon 870 e 256 GB di storage. Il prezzo del Pro è comunque sufficientemente sostenibile. Siamo di poco sotto i 700 euro.

Motorola Edge S Pro

Lo smartphone con 12 GB di RAM firmato Hasselblad, ecco OnePlus 9 Pro

Uno dei diversi smartphone in questo elenco a vantare performance studiate anche nel reparto fotografico. Poco prima della sua presentazione, OnePlus aveva fieramente sbandierato ai quattro venti la partnership con Hasselblad, con cui hanno collaborato per offrire l’esperienza fotografica di elevato livello e i filtri X-Pan. Il 9 Pro è stato lanciato ad un costo di poco sotto i mille euro, con una sensibile decurtazione nel corso del Black Friday.

Due versioni: la tradizionale e la PacMan Edition di OnePlus Nord 2 5G

La prima generazione venne presentata in piena pandemia. Anche lui, come molti in questa rassegna, vanta un rapporto qualità/prezzo interessante, specie dopo gli sconti del Black Friday. Nonostante le performance da top di gamma, il costo è abbondantemente da fascia media. A bordo però un chipset in voga lo scorso anno, ovvero lo Snapdragon 765G. Niente di male in realtà: aveva convinto lo scorso anno. Recentemente è stato presentato anche in una irresistibile PacMan Edition.

OnePlus Nord 2 5G

Infine OnePlus Nord CE 5G

A concludere la tripletta di smartphone con 12 GB di RAM di OnePlus il Nord CE 5G, uno smartphone dal costo inferiore ai 400 euro, presentato l’estate scorsa. A bordo lo Snapdragon 750G e uno schermo da 6,43 pollici AMOLED. Nella parte posteriore una tripla fotocamera, con sensore principale da 64 Mpixel.

OnePlus Nord CE 5G

OPPO Find X3 Neo

Primo della rassegna ad essere stato recensito, è mezzano di una tripletta di smartphone della linea Find X3. Lanciato ad un prezzo impegnativo per rivolgersi alla fascia media, ma offrendo performance da top di gamma, rimane un telefono concreto e con tante qualità.

Anche OPPO Find X3 Neo ha 12 GB di RAM.

OPPO Reno6 Pro 5G

Secondo telefono di OPPO, lui fa parte della linea Reno6. Abbiamo recensito il più “umile”, ma non per questo meno sfrontato. A bordo ha un processore di Qualcomm, ovvero lo Snapdragon 870 5G che spesso abbiamo visto in questa rassegna. Non rinuncia ovviamente alla connettività 5G, con un prezzo che incomincia ad essere impegnativo. Lui ha una fotocamera con sensore principale da 50 Mpixel, mentre la batteria è da 4.500 mAh.

OPPO Reno6 Pro 5G, smartphone con 12 GB di RAM.

GT e GT Neo2, al costo accessibile i due smartphone con 12 GB di RAM di realme

La famiglia GT di realme in India e Cina è piuttosto affollata, mentre in Italia oltre a GT sono arrivate anche la Master Edition e un altro telefono che abbiamo recentemente recensito, ovvero GT Neo2. Entrambi hanno un look appariscente e sono votati al gaming. Due telefoni concreti a prezzi accessibili, rivolti ad un pubblico più giovane. Il prezzo del Neo2 è inferiore ai 600 euro.

Samsung Galaxy S21 Ultra 5G, Z Fold 3 e Z Flip 3: tripletta di smartphone con 12 GB di RAM

Lui è Ultra in tutto. Nelle specifiche, nel prezzo e nelle performance. Lo smartphone di Samsung non è però dei più recenti, dal momento che la sua presentazione risale al gennaio scorso. Un po’ più recente lo Z Flip 3 5G, che oltre ad essere uno dei due pieghevoli della rassegna, insieme ad S21 Ultra 5G e allo Z Fold 3 5G è anche tra i più costosi in assoluto (al momento del lancio). Ma il più costoso è decisamente Samsung Galaxy Z Fold 3 5G, presentato all’Unpacked insieme al già citato Flip.

Sony Xperia 1 III

Il Mark III di Sony vanta una serie di primati in questa rassegna. Insieme al Motorola ad esempio è l’unico con schermo OLED ed è uno dei pochi ad essere certificato IP68. Ma è anche l’unico di tutti quelli elencati finora ad avere uno schermo senza interruzioni. Oltre ad essere uno smartphone con 12 GB di RAM, ha delle performance davvero notevoli in ambito fotografico e video. Lo abbiamo recensito qui, mentre in questo confronto, ha sfidato a viso aperto il prossimo telefono. Anche lui non è a buon mercato: costa 1.299 euro sul sito di Sony. Fortemente votato alla fotografia, c’è la firma di Zeiss sulle sue ottiche.

smartphone con 12 GB di RAM: Sony Xperia 1 III.

Xiaomi Mi 11 Ultra

Un altro Ultra in tutto: lo abbiamo recensito qui ed è il più costoso non solo della famiglia Mi 11, ma anche dell’intera rassegna con i suoi 1.399 euro di prezzo. Ovviamente per un telefono tradizionale e non un pieghevole. Il terminale di Xiaomi è molto ben accessoriato, ha tra le fotocamere migliori presentate quest’anno e si comporta benissimo nella fotografia notturna.

Xiaomi Mi 11 Ultra, smartphone con 12 GB di RAM

Unisciti al canale Telegram!

Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.