Galaxy Note Addio

Galaxy Note, è davvero finita


Per la prima volta dopo diversi anni, il Galaxy Unpacked non è stato sinonimo di Samsung Galaxy Note. I piani dell’azienda sudcoreana per quanto riguarda la fascia premium, vertono nei confronti dei pieghevoli. I Note, linea di nicchia, grazie al pennino, possedevano contemporaneamente un punto debole e un punto di forza. Un’esclusiva dunque, ma è anche vero che si tratta di un accessorio che può essere utilizzato da qualsiasi dispositivo con un display sufficientemente grande. E i display sono sempre più ampi. Con S21 presentato in tutte le salse possibili e i nuovi pieghevoli di Samsung che supportano la S-Pen, la linea Galaxy Note è stata temporaneamente accantonata.

Galaxy Note, il rapporto conferma la fine della produzione

Fino a qualche giorno fa, quando su FoneArena è apparsa una notizia che sembra confermare il sacrificio definitivo dei Galaxy Note, il cui ultimo esponente è Note 20. Inizialmente la casa sudcoreana aveva riferito che la nuova linea celebre per l’impiego della S-Pen, sarebbe stata posticipata al 2022. Ma da quanto si apprende dalla Corea del Sud, sembra sia proprio giunto il momento di mettere la parola fine ad una linea amata, ma non per tutti, al fine di favorire l’aumento delle vendite di pieghevoli. Una scelta triste per gli appassionati, ma comprensibile, per le ragioni di cui prima. Ma anche per ottimizzare la produzione dei pieghevoli e ridurre i costi. Almeno secondo quanto riportato da FoneArena e contenuto nel rapporto di Samsung, da cui si apprende che la serie Note è stata esclusa dal piano di produzione annuale di smartphone del 2022.

Samsung Galaxy Note 20
Il Samsung Galaxy Note 20 potrebbe essere l’ultimo della dinastia Note.

La S-Pen tornerà su S22 e Galaxy Z

I dati inoltre riferiscono che l’azienda ha spedito 12,7 milioni di Note nel 2019, mentre nel 2020 sono stati spediti 9,7 milioni di unità. L’obiettivo del produttore è quello di arrivare a 13 milioni di unità della serie Galaxy Z per il 2022. Ci si aspetta inoltre che anche S22 possa integrare la possibilità di equipaggiare la S-Pen, come già successo per S21 Ultra e i pieghevoli.

Segui Smartphonology su YouTube!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.