Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
vivo

Extended RAM 2.0 in arrivo anche su vivo

Segui Smartphonology su YouTube!

Da quando OPPO ha annunciato e implementato l’espansione della RAM sui propri smartphone, la funzionalità è stata esportata su altri brand della galassia BBK Electronics come ad esempio realme. Non solo. Persino Samsung ha adottato la RAM virtuale, per ora solo per l’India. L’ultimo brand di BBK a rendere disponibile questo strumento è vivo, che annuncia oggi la funzionalità Extended RAM 2.0 anche sui prodotti della line-up 2021.

Extended RAM 2.0 in arrivo sui modelli del 2021

Con l’ultimo aggiornamento software, vivo implementerà la funzionalità Extended RAM 2.0 sui seguenti smartphone:

Gli utenti che posseggono questi smartphone, potranno beneficiare di ulteriore memoria RAM, fino ad un massimo di 4 GB. Secondo quanto riferito dall’azienda, questo garantirà performance più elevate e fluide, specialmente quando si aprono più app contemporaneamente, o si ha la necessità di passare da un’app all’altra. L’Extended RAM alloca e utilizza parte della memoria interna del device come RAM addizionale. Si attiva e disattiva in autonomia. Fino ad ora era possibile contare fino a 3 GB di RAM addizionale, ma con l’ultimo aggiornamento, la memoria RAM virtuale utilizzabile arriva fino a 4 GB.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
adbanner