Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
realme gt 2 pro

realme GT 2 Pro e GT2 arrivano anche in Europa

Segui Smartphonology su YouTube!

Il 4 di gennaio i nuovi realme GT 2 Pro e realme GT2 sono stati presentati in Cina. In concomitanza con il Mobile World Congress, i due dispositivi sono stati ufficializzati anche per l’Europa, da oggi già disponibili. Prossimamente, realme GT 2 Pro, sarà recensito sulle pagine di Smartphonology.

Gli smartphone si propongono come top di gamma, con un ampio display e il nuovo chipset di Qualcomm. Si avvale di un sistema di raffreddamento con nucleo di ghiaccio, Diamond Plus. Secondo quanto riferito dall’azienda, la temperatura interna può essere ridotta di 19°C. Il dispositivo equipaggia la tecnologia di commutazione dell’antenna HyperSmart di realme. Consiste nell’utilizzo di 12 antenne avvolgenti, le quali coprono tutti i lati del device e supportano le bande tradizionali in quasi tutte le direzioni. In questo modo la potenza del segnale potrà essere valutata da tutte le antenne, al fine di selezionare in automatico quella con il segnale migliore.

realme gt 2 pro, le colorazioni

realme GT 2 Pro, le specifiche tecniche

Il telefono ha dimensioni di 163,2 x 74,7 x 8,2 mm e pesa 199 grammi nelle colorazioni nera e Titanium Blue e 189 grammi nella Master Edition. Si avvale di uno schermo da 6,7 pollici QuadHD+, di tipo AMOLED con refresh rate variabile 1-120Hz. La luminosità è fino a 1.400 nits, mentre la protezione è Corning Gorilla Glass Victus. Lo schermo equipaggia anche il sensore di impronte digitali.

Sotto al pannello lo Snapdragon 8 Gen 1, supportato da 8 GB di RAM e 128 GB di storage, oppure nella configurazione 8/256 GB. Ci sono anche le versioni da 12 GB di RAM e 256 GB di storage o 12 GB di RAM e 512 GB di storage. A bordo Android 12 con realme UI 3.0. Non è prevista l’espansione di memoria, mentre la batteria è da 5.000 mAh con carica rapida da 65W.

realme gt 2 pro fish eye

Il reparto fotografico è composto da una fotocamera da 50 Mpixel con sensore Sony IMX766, apertura da f/1.8 e stabilizzatore ottico. C’è anche una fotocamera da 50 Mpixel con lente grandangolare da 150°, apertura da f/2.2 e modalità fish-eye e infine una fotocamera con obiettivo micro-lens 40X. La fotocamera anteriore è da 32 Mpixel con sensore Sony IMX615 e apertura f/2.4.

Prezzi e disponibilità

In Cina realme GT2 Pro arriva nelle colorazioni Forged Black, Titanium Blue, Master Paper (di cui abbiamo parlato qui) e Master Sen, al prezzo al cambio di 543 euro per la configurazione 8/128 GB, la versione 8/256 GB costerà invece 585 euro al cambio, mentre la 12/256 GB costerà invece 627 euro al cambio circa. Infine la versione da 12/512 GB costerà invece 697 euro circa al cambio. Per quanto riguarda l’Europa e di conseguenza l’Italia, realme GT 2 Pro sarà disponibile nelle colorazioni Paper White e Paper Green, al prezzo di 849 euro. Non sembra ancora acquistabile sullo store ufficiale italiano di realme, ma il prezzo è già illustrato sul sito, con la promozione prevista per l’8 marzo di 649,99 euro per la versione 8/128 GB e 849,99 euro per la 12/256 GB.

realme GT 2, le specifiche

Arriverà insieme al modello base, ovvero realme GT 2, che si avvale dello Snapdragon 888 e di un sistema di dissipazione del calore Vapoor Colling Plus in acciaio inossidabile. Per il mercato europeo le colorazioni avranno un nome diverso: ovvero la Paper White, Paper Green, Steel Black e Titanium Blue.

Lo schermo è questa volta da 6,62 pollici con risoluzione Full HD+ da 2.400 x 1.080 pixel. La luminosità è da 1.300 nits, con protezione Corning Gorilla Glass 5. Le configurazioni sono le medesime del fratello maggiore, cambia invece il reparto fotocamere. La grandangolare questa volta è da 8 Mpixel con lente da 119°, mentre la fotocamera macro è da 2 Mpixel. Quella frontale è invece dotata di un sensore da 16 Mpixel. Le dimensioni dello smartphone sono di 162,9 x 75,8 x 8,6 mm e pesa 199,8 grammi nelle colorazioni blu e nera e 194,5 grammi nella Master Edition.

Il design

realme collabora di nuovo con il designer Naoto Fukusawa, che aveva già firmato realme GT Master Edition che abbiamo recensito qui. Su realme GT 2 Pro realizza il primo design sostenibile realizzato con biopolimeri. Ci sono voluti 12 mesi di ricerca e 63 prototipi, prima di giungere ad una lavorazione artigianale e un processo di incisione laser da 0,1 mm. La cover del Pro è stata realizzata con materiale copolimero a base biologica LNP ELCRIN di SABIC, certificati ISCC+. Si tratta di un materiale con prestazioni simili alle alternative a base fossile, inoltre garantisce una riduzione di CO2 di 2 kg per kg di materiale copolimerico a base biologica LNP ELCRIN. Le fonti dei materiali SABIC derivano invece da rifiuti o residui di biomassa che non competono con le catene alimentari, quali olio greggio o vegetali idrotrattati.

I prezzi sono di 376 euro al cambio per la configurazione da 8/128 GB, 403 euro per la versione 8/256 GB, 445 euro per la versione 12/256 GB. Per quanto riguarda l’Italia, sul sito ufficiale di realme al momento è segnato il prezzo di 599,99 euro, ma anche in questo caso non sembra tuttora acquistabile.

via

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.