Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
realme GT Neo 3T

realme senza freni: presto anche GT Neo 3T

Le aziende cinesi sono molto prolifiche negli ultimi anni e il numero di smartphone immesso nel mercato globale è piuttosto consistente, a dispetto dalle difficoltà quali la crisi dei chip, le tensioni geopolitiche e l’inflazione, motivi per cui Samsung ed Apple stanno pensando ad una minor produzione di unità. Tanti i nuovi modelli, le cui generazioni si succedono a distanza di pochi mesi l’una dall’altra. Il “vecchio” realme GT Neo2 (qui la nostra recensione) non è stato presentato più di un anno fa e in Asia è stata presentata già la versione successiva, con un probabile arrivo in Europa nelle prossime settimane. Tuttavia l’account Twitter dell’azienda cinese parla già del prossimo lancio, ovvero realme GT Neo 3T.

In realtà GT Neo 3T è uno dei tre smartphone della serie GT Neo3 (qui la nostra recensione) che verrà svelata globalmente nei prossimi giorni. Di GT Neo3 in realtà sappiamo già tutto, dacché due mesi fa è stato presentato in Cina, mentre in Europa venivano presentati realme GT2 e GT2 Pro (qui le recensioni del primo e del secondo). Pochi giorni fa, inoltre, è stata presentata la versione in edizione limitata, dedicata all’anime Naruto.

Insomma di realme GT Neo 3T non sappiamo molto, se non che dalla grafica del primo tweet, si intuisce che a differenza della versione base, il foro della edizione Neo 3T il foro è posto sulla parte sinistra del display. Intanto è ufficiale che i due smartphone saranno presentati l’8 giugno, con GT Neo3 con a bordo il MediaTek Dimensity 8100 e 3T con Snapdragon 870 e carica da 80W. Quest’ultimo sarà anche griffato Dragon Ball Z, come il precedente Neo2. Attualmente è in vendita al costo di 499 euro su eBay.

via

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner