Come cambia il mercato smartphone per ogni regione

Aiutaci a crescere: lasciaci un like :)

Poche settimane fa Counterpoint ha stilato un’interessante infografica sul mercato degli smartphone del primo trimestre di quest’anno a livello globale. Se ai primi due posti vediamo avvicendarsi (quasi) costantemente Samsung ed Apple, dal terzo posto in poi la situazione cambia, e anche di molto, a seconda dell’area geografica.

Il mercato globale come già previsto da tutte le società di analisi, è diminuito del 14% su base annua, per un totale di 280,2 milioni di smartphone spediti nel primo trimestre del 2023. Niente di nuovo all’orizzonte, dato l’ulteriore calo previsto per il 2023. In alcuni mercati Samsung ha messo la freccia e sorpassato Apple, grazie all’accoglienza positiva della rinnovata Serie A della fascia media, ma anche grazie ai recenti S23. Apple è anche il brand che ha subito un minor calo delle spedizioni su base annua, con una quota di mercato più alta di sempre, pari al 21%. L’Europa è il mercato in più sofferenza, è il calo maggiore rispetto a qualsiasi altra regione, con ben il 41% in meno; in particolare è dovuto alle conseguenze della guerra in Ucraina e del ritiro di alcuni brand nel mercato russo. Diversamente, il mercato del Medio Oriente e dell’Africa è quello meno in perdita, con una cifra pari a -8%. Tuttavia le dimensioni di mercato sono ridotte rispetto alle altre regioni. Ma come cambia la Top 5 per ogni regione?

In un mercato chiave come l’Asia, al primo posto troviamo Apple, seguita da OPPO, vivo, Xiaomi e Samsung. Senza troppe sorprese Apple comanda anche nel Nord America, con il 52% delle spedizioni. Per una pura curiosità statistica, significa che poco più di uno smartphone su due spedito nella regione, è un iPhone. Segue Samsung con il 28% delle spedizioni, chiudono la classifica del Nord America Motorola, Google e TCL. Molto diverso il mercato Europeo, che vede primeggiare Samsung con il 33% delle spedizioni, seguita da Apple con il 27%, Xiaomi con il 18% e OPPO e realme, rispettivamente con il 4% e 3%. Scenario che cambia ancora nella regione latinoamericana, con Samsung alla guida con il 42% delle spedizioni, seguita da Motorola con il 20%, Xiaomi con il 12% e Apple e OPPO che chiudono le fila con il 7% e il 5%. Infine il mercato mediorientale vede Samsung al comando con il 26% delle spedizioni, seguito da TECNO con il 14%, Xiaomi con il 9% e infinix e Itel rispettivamente con il 9% e 6%. E a livello globale?

Globalmente la Top 5 cambia ancora. Troviamo Samsung al 22%, Apple subito dietro al 21%, seguite da Xiaomi all’11% delle spedizioni, con i cugini OPPO e vivo rispettivamente al 10% e 7% e infine HONOR con il 5%.

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.