Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Honor Magic3

Honor raggiunge il terzo posto in Cina

Segui Smartphonology su YouTube!

La storia di Honor è sempre stata allacciata a quella di Huawei, finché la società non è stata venduta ad un consorzio di Shenzen lo scorso anno. Da allora il suo rendimento è stato scostante, almeno fino ad ora. Secondo Counterpoint infatti, avrebbe raggiunto la terza posizione in Cina, sorpassando Xiaomi.

Per la prima volta da agosto, Honor accede nella Top 3 dei brand di smartphone in Cina, con le vendite che sono incrementate del 18% ad agosto del 2021 rispetto al periodo precedente, facendo sì che diventasse uno dei brand con la crescita più rapida nel proprio paese. Questo incremento ha fatto anche in modo che il brand sorpassasse Xiaomi nello stesso mese.

Secondo il Research Director di Counterpoint, Tarun Pathak, da quando Honor si è divisa da Huawei, l’azienda ha potuto ripristinare i rapporti con i fornitori di componenti. Grazie alla sua capacità di Ricerca e Sviluppo, ha proposto poi nuovi prodotti, che ha permesso una veloce ripresa in Cina. La serie Honor 50 (la cui versione base dovrebbe arrivare a fine ottobre anche in Europa) ha riscontrato un successo nella fascia media, pur puntando alla fascia premium con la serie Magic3. Secondo Counterpoint, la vera e propria “resurrezione” del brand, intensificherà la concorrenza nel mercato cinese nel secondo semestre del 2021.

Varun Mishra, Senior Analyst per Counterpoint, ha affermato che si è riscontrato un rimpasto nel mercato cinese. OPPO, vivo (qui la sua crescita nel dettaglio) e Xiaomi hanno ampliato la presenza in Cina in termini di prodotti, quote di mercato e distribuzione. Secondo Mishra, Apple potrebbe catturare con iPhone 13 il segmento premium di Huawei, intensificando la concorrenza in questa fascia nel secondo semestre. C’è anche la possibilità che la carenza dei componenti, dovuta anche alla crisi dei chip, possa ostacolare la crescita di Honor, che dovrà anche conquistare la fiducia dei consumatori fuori dal proprio Paese. Non solo con gli smartphone, ma anche con tablet, laptop e wearable, seguendo la propria strategia 1+8+N.

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.