Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
social media più usati in Italia

Social media più usati in Italia, la ricerca di BlogMeter

Segui Smartphonology su YouTube!

Pochi giorni fa BlogMeter, un istituto di ricerca associato ASSIRM, ha diffuso la quinta edizione della ricerca “Italiani e Social Media“. Presentata in anteprima al Marketing Research Forum, ha coinvolto attraverso un sondaggio online, 1.714 utenti residenti in Italia, tra i 12 e i 75 anni, iscritti ad almeno ad un social network. Quali sono dunque i social media più usati in Italia?

Social Media più usati in Italia, l’impennata di TikTok

L’impennata di TikTok prosegue dal successo riscontrato in piena pandemia. Nel 2021 l’ascesa continua, infatti risulta utilizzato dal 41% degli intervistati, regolarmente. Facebook registra un calo, con un 87% all’attivo, ma sempre al secondo posto rispetto a YouTube, con il 90%. In crescita Instagram, Telegram e Pinterest. Tra le app di messaggistica la leadership di WhatsApp è incontrastata, con un utilizzo da parte del 98% del campione. Seguono Messenger e Skype.

social media più usati in Italia

Cosa fanno gli italiani sui social?

L’indagine di BlogMeter evidenzia come il 46% dei partecipanti al sondaggio dichiara di usarli per svago o divertimento. Il 34% li usa nei momenti di noia, o per guardare i video. Mentre il 28% ha riferito di utilizzare alcuni dei social media più usati in Italia per tenersi informato. Il 25% invece per imparare cose nuove. Solo il 23% li usa per tenersi in contatti con amici o parenti.

In tempo di pandemia, il 39% degli italiani intervistati ha riferito di passare più tempo sui social network e di questi, il 45% ha scoperto nuovi social che si sono aggiunti a quelli già conosciuti in precedenza. Il 10% ha sostituito i nuovi social con quelli utilizzati prima, mentre il 45% preferisce gli stessi canali.

I temi più discussi sui social media più usati in Italia

La sostenibilità è la tematica più “calda” del 2021. Vi è una crescita del 400% delle conversazioni riguardo a questo tema, con un +200% delle interazioni. Facebook è il social in cui più si discute di sostenibilità. Su 5 milioni e più conversazioni prese in esame, il 62,34% provengono dal social network di Mark Zuckerberg (ora impegnato nel metaverso) mentre su Instagram vi sono maggiori interazioni.

social media più usati in Italia

A conferma di come la sostenibilità sia diventato un tema caro agli italiani, “Italiani e Social Media” rende noto che il 42% degli intervistati spenda più soldi per prodotti e brand davvero sostenibili e responsabili. L’87% si trova d’accordo però sul fatto che sia difficile capire se un’azienda sia davvero socialmente responsabile e sostenibile. Mentre il 75% dimostra scetticismo, sostenendo che la green attitude delle aziende sia un modo per “lavarsi la coscienza“. Il 71% dei partecipanti afferma di non credere pienamente nell’impegno dei brand. Per questi, l’unico vero interesse delle aziende è solo il profitto.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
adbanner