Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Funtouch OS 11.1

Funtouch OS 11.1, Android 11 secondo vivo

A differenza della ColorOS 11 e ColorOS 12, o alla realme UI, la versione di Android 11 secondo vivo cioè la Funtouch OS 11.1 (l’abbiamo provata su vivo V21 5G), verte su una versione del robottino verde più stock. Poche le implementazioni dell’azienda sul sistema operativo di Google, e con un aspetto grafico meno invasivo. Ma non per questo meno sono opzioni meno utili. Vediamole insieme.

Album: la galleria fotografica su Funtouch

Uno degli aspetti più evidenti della mano di vivo sul sistema operativo, riguarda la galleria. In questo caso su Funtouch OS 11.1 viene chiamata Album. Come ogni galleria le immagini sono contenute per cartelle. Accedendo ad esempio alla cartella dedicata alle foto acquisite con il reparto fotografico in questo caso di vivo V21 5G, una volta selezionata una foto si potrà accedere ad una serie di soluzioni, alcune delle quali molto interessanti.

La schermata della foto selezionata mostrerà il numero della foto all’interno della sequenza di immagini scattate. Sulla destra invece la possibilità di aggiungere la foto alle preferite, premendo su un’icona a forma di cuore, oppure premendo sull’icona della “i”, si potrà ricevere informazioni sullo scatto, come ad esempio l’ora di acquisizione, la risoluzione e altri dettagli, come il percorso, i tempi di esposizione, la dimensione, etc.

In basso invece sono presenti quattro icone, tra cui Condividi, Modifica, Elimina e Altro. Se le prime tre opzioni sono abbastanza intuitive, la quarta, Altro, offre un ventaglio di possibilità curiose. Da qui infatti si potrà scegliere la foto come sfondo, impostarla come foto di un contatto o generare un PDF/PPT. Sarà possibile inoltre rinominarla o modificarla di cartella, o lanciare una presentazione. Infine, trascinando la foto verso l’alto, sarà possibile vedere le foto “pertinenti”, in cui viene mostrata un’immagine similare, con la rispettiva data di scatto. Premendola, si verrà spostati su una schermata con un gruppo di immagini simili.

Sempre in album c’è anche una Classificazione intelligente che raggruppa ad esempio Selfie, foto scattate in Orizzontale, Documenti (tra cui gli screenshot) o il Cibo. Le foto eliminate recentemente saranno poi raggruppate in un cestino, mentre le Foto simili saranno inserite nell’omonima cartella, in cui sarà possibile vedere quante foto simili esistano sullo smartphone e quanto spazio occupano.

Effetti dinamici su Funtouch OS 11.1

Gli Effetti dinamici su Funtouch OS 11.1 permettono di personalizzare il sistema operativo con una serie di effetti grafici che possono influire sul consumo della batteria, ma donano un aspetto un po’ meno serioso al device. Da qui si potrà attivare anche il Display sempre attivo, che può anche essere programmato e attivare animazioni alla ricezione di notifiche.

iManager

iManager è uno dei soliti strumenti che si possono trovare sulle varie interfacce, che effettuano analisi di diagnostica sullo stato della sicurezza del dispositivo. Da iManager sarà possibile liberare lo spazio, fare un controllo di sicurezza, che sia di virus o di altro tipo di minacce, analisi che può anche essere programmata affinché avvenga in autonomia periodicamente. Presente anche uno strumento per tenere sotto controllo il traffico dati, e un altro per la gestione delle notifiche.

Modalità Ultra-gioco

Per concentrarsi meglio nelle sessioni di gaming, è possibile attivare dal pannello dei toggle, la Modalità Ultra-gioco. Consiste in una serie di opzioni attivabili quali il blocco della luminosità e delle notifiche, oppure registrare la schermata semplicemente attivando un pannello che si apre sulla sinistra della schermata (quando in modalità landscape) trascinando dal basso verso l’alto tre dita. C’è anche la possibilità di acquisire uno screenshot, che come vediamo dall’immagine sottostante, è caratterizzato da una poca cura della traduzione dell’interfaccia, come già riscontrato nella recensione di vivo V21 5G.

Funtouch OS 11.1, ecco la Modalità Ultra-gioco.

C’è anche la più o meno utile possibilità di attivare la funzione Picture-in-picture, per mostrare la finestra di un’altra app durante le sessioni di gaming. Non è certo comoda e intuitiva, ma è uno strumento in più, al bisogno.

RAM Estesa

Da quando OPPO ha annunciato la possibilità di espandere virtualmente la RAM, in coda molti altri brand (in particolar modo della galassia BBK) hanno apportato l’opzione sui propri dispositivi. Tra questi anche vivo, che ha apportato la funzione Extended RAM, di cui abbiamo parlato qui. Nel telefono in prova, la possibilità di espandere la RAM su Funtouch OS 11.1 è impostata di default fino ad ulteriori 4 GB; il sistema attinge alla memoria interna del dispositivo.

Screenshot

Dal pannello dei toggle è possibile attivare l’icona S-capture, la quale aprirà una finestrella con una serie di opzioni utili ad acquisire immagini della schermata. La prima opzione permetterà di registrare in video la schermata; la seconda opzione permetterà di acquisire uno Screenshot lungo, mentre la terza uno rettangolare, che andrà selezionato manualmente. L’opzione Registra animazione consente di creare una breve gif, che anche in questo caso sarà necessario selezionare manualmente una porzione di schermo. Infine l’opzione Screenshot divertente consentirà di disegnare forme a mano libera della porzione di schermo che si vuole acquisire.

Screenshot Funtouch OS 11.1.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner