Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Duplicare il numero di telefono personale con TIM One Number.

Duplicare il numero di telefono su smartwatch con TIM One Number

Solo pochi giorni fa la notizia secondo cui il mercato dei wearable è cresciuto globalmente del 9,9%. Segno che è un mercato florido e con una potenziale forte crescita. Quale momento migliore dunque per offrire servizi dedicati? Come TIM, che nella giornata di oggi ha lanciato TIM One Number, un servizio che consente di duplicare il numero di telefono personale per usarlo su più dispositivi che adottano SIM virtuali, con la medesima tariffa della SIM principale. Un’applicazione possibile? Ad esempio si potrà usare l’offerta e il proprio numero per rispondere alle chiamate e agli SMS anche da smartwatch se si è in giro e il telefono è rimasto a casa.

TIM One Number permette di duplicare il numero di telefono personale su smartwatch

TIM One Number non prevede costi di attivazione, ma per utilizzare il servizio servirà uno smartphone Android alla versione 6.0 e almeno 1,5 GB di RAM, oppure un iOS aggiornato alla versione 15.2 e un dispositivo compatibile con il servizio (ad esempio uno smartwatch LTE). L’offerta costa 4,99 euro al mese, con i primi tre mesi offerti da TIM fino al 31 gennaio 2022.

Duplicare il numero di telefono personale su smartwatch è possibile con TIM One Number.

I limiti del servizio

Inizialmente si potrà configurare un solo smartwatch e non sarà utilizzabile all’estero, dacché il servizio di roaming non è ancora disponibile. Il traffico generato dallo smartwatch sarà dunque associato sulla linea presente sullo smartphone, a cui è stato precedentemente collegato in fase di configurazione. Il servizio, rende noto TIM, non è attivabile se è presente un’offerta per chiamate internazionali e/o servizi tutela minori.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner