Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Samsung Galaxy F52 5G

Samsung Galaxy F52 5G annunciato in Cina

Segui Smartphonology su YouTube!

Samsung in Cina ha annunciato un nuovo smartphone, Samsung Galaxy F52 5G, versione economica di Samsung Galaxy A52 5G. Nomenclatura a parte, condividono (almeno in Cina) parte delle specifiche, tra cui lo Snapdragon 750G. Tra le differenze troviamo il display, che utilizza la stessa frequenza d’aggiornamento, ma con un pannello diverso e il lettore di impronte laterale anziché sotto al display. Non dispone inoltre di certificati IP contro acqua o polvere.

Samsung Galaxy F52 5G, le specifiche tecniche

Lo smartphone è caratterizzato da dimensioni di 164,6 x 76,3 x 8,7mm per un peso totale di 199 grammi. Equipaggia uno schermo da 6,6 pollici Full HD+ con risoluzione da 2.408 x 1.080 pixel; il pannello è LCD con frequenza d’aggiornamento da 120Hz, e presenta un foro in cui è contenuta la fotocamera anteriore da 16 Mpixel.

Sotto allo schermo troviamo lo Snapdragon 750G, supportato da 8 GB di RAM e 128 GB di storage, espandibile via micro SD fino a 1 TB. La batteria è da 4.500 mAh con ricarica rapida da 25W. A bordo Android 11 con interfaccia Samsung One UI 3.1. Tra le altre caratteristiche, Bluetooth 5.0 e NFC.

Samsung Galaxy F52 5G

Il reparto fotografico è composto da una fotocamera principale da 64 Mpixel con apertura F/1.8, una secondaria da 8 Mpixel ultragrandangolare, e due fotocamere da 2 Mpixel, una per la profondità di campo e una per le foto macro.

Samsung Galaxy F52 5G è disponibile al pre-ordine in Cina nelle colorazioni Dusky Black e Magic White ad un prezzo al cambio di 255 euro circa a partire da oggi.

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.