Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Redmi Note 10

Redmi Note 10 al lancio globale, ecco le caratteristiche

Segui Smartphonology su YouTube!

L’annuncio della serie Redmi Note 10 si è da poco conclusa, molte delle caratteristiche si conoscevano per via della presentazione avvenuta in mattinata in India. Tuttavia sono molto diverse le specifiche e le versioni rispetto al lancio globale, di cui ancora non si conoscono le disponibilità e i prezzi per l’Italia, anche se i device arriveranno probabilmente in primavera. La nuova serie arriva pochi giorni l’annuncio di Redmi K40. La serie Note 10 si compone di tre smartphone, Redmi Note 10, Note 10 Pro e Pro Max per il mercato indiano; per quello globale troviamo invece Note 10, Note 10S, Note 10 Pro e Note 10 5G. Sono la naturale evoluzione della fortunata serie Redmi Note 9. Sulla decima generazione troviamo display AMOLED con refresh rate fino a 120 Hz per la versione Pro.

La tabella con le specifiche complete per il mercato globale

Redmi Note 10

Redmi Note 10: Super AMOLED e 5.000 mAh di batteria

Il modello base si avvale di un display Super AMOLED da 6,42 pollici Full HD+, luminosità massima da 1.110 nits e protezione Corning Gorilla Glass 3. Sotto allo schermo lo Snapdragon 678, disponibile nelle configurazioni di memoria 4/64 GB e 6/128 GB. Possibile espandere la memoria via micro SD senza sacrificare uno dei due slot per le Sim. Redmi Note 10, la cui batteria è di 5.000 mAh, con ricarica rapida da 33 W, dispone di un sensore di impronte laterale, jack da 3,5 mm, Wi-Fi 5 e connettività 4G. A bordo Android 11 e MIUI 12.

Redmi Note 10
Note 10 nella versione base

Le fotocamere sono quattro; la principale ha un sensore Sony IMX582 da 48 Mpixel, affiancata da un sensore da 8 Mpixel e due sensori da 2 Mpixel uno per le foto macro (a 4 cm di distanza) e uno per rilevare la profondità di campo. La fotocamera anteriore è invece da 13 Mpixel. Il device, le cui dimensioni sono di 160,4 x 74,5 x 8,3 mm per un totale di 178,8 grammi, è disponibile nelle colorazioni Shadow Black, Frost White e Aqua Green.

Note 10 Pro (versione India): display più ampio e 64 Mpixel

Display un po’ più ampio con i suoi 6,67 pollici e 1.200 nits di luminosità e supporto HDR10. A differenza della versione base troviamo lo Snapdragon 732G, coadiuvato da 6 o 8 GB di RAM e con storage da 64 o 128 GB di storage, espandibile via micro SD, anche in questo caso in grado di ospitare contemporaneamente due Sim e l’espansione. La batteria è da 5.020 mAh, anche in questo caso la ricarica rapida è da 33 W. Le dimensioni sono di 164,5 x 76,1 x 8,1 mm per un totale di 192 grammi.

Redmi Note 10
Note 10 Pro e Pro Max

Cambiano un po’ anche le fotocamere. Questa volta la fotocamera anteriore è da 16 Mpixel, con quattro fotocamere posteriori, la principale da 64 Mpixel, affiancata dalla grandangolare da 8 Mpixel e lente da 118° e una fotocamera tele 2x da 5 Mpixel utile anche per le foto macro e la solita da 2 Mpixel per la profondità di campo.

Redmi Note 10 Pro (India) sarà disponibile in India nelle colorazioni Vintage Bronze, Glacial Blue e Dark Night nelle configurazioni 6/64, 6/128 GB e 8/128 GB in India.

Note 10 Pro Max per l’India: fotocamera da 108 Mpixel e display da 120 Hz

Poche differenze con il precedente modello ma gustose; stessa diagonale, ma questa volta il refresh rate è da 120 Hz. Il SoC è lo stesso, ma le configurazioni disponibili questa volta sono da 6 e 8 GB di RAM per 128 GB di storage. Cambia la fotocamera principale, questa volta da 108 Mpixel.

Note 10 Pro, versione globale

L’unica differenza è la nomenclatura, le specifiche sono le medesime.

Redmi Note 10 Pro

Redmi Note 10S, versione globale

Nel corso della diretta è stata presentata la versione 10S che non è stata annunciata in India, ma che si avvale invece del MediaTek G95. Dispone delle stesse caratteristiche del precedente modello presentato in India. Tra le varie specifiche inoltre troviamo la certificazione IP53 e due speaker Hi-Res Audio. Le colorazioni: Ocean Blue, Onyx Gray e Pebble White.

Note 10 5G: connettività 5G e tre fotocamere

Spazio anche per il modello 5G, che equipaggia il SoC Dimensity 700 di MediaTek, con refresh rate da 90 Hz, impostabile autonomamente a seconda del contenuto riprodotto. Lo schermo è da 6,5 pollici e non integra il sensore di impronte, che si trova invece lateralmente. Le fotocamere saranno tre, con il sensore principale da 48 Mpixel, secondario macro e terzo per la profondità di campo, entrambi da 2 Mpixel. La batteria, che promette il produttore di arrivare fino a due giorni, sarà di 5.000 mAh con ricarica da 18 W. Sarà disponibile nelle configurazioni 4/64 GB, 4/128 GB e 6/128 GB. Sarà disponibile nelle colorazioni Chrome Silver, Graphite Gray, Nighttime Blue e Aurora Green.

Redmi Note 10 5G

Prezzi per l’Italia…?

Al momento non si conoscono i prezzi per l’Italia, che sono stati forniti invece in dollari. Il più costoso è il Redmi Note 10 Pro che nella configurazione massima costa 329 dollari. Maggiori dettagli saranno disponibili nelle prossime ore (articolo in aggiornamento).

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.