Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
S180

TCL presenta MOVEAUDIO S180 e S108

A distanza di due mesi TCL arricchisce la gamma MOVEAUDIO con due nuovi prodotti indossabili, ovvero gli auricolari Bluetooth MOVEAUDIO S180 e S108. Rispetto alla coppia presentata precedentemente, i due nuovi modelli si introducono su una fascia più accessibile. L’obiettivo di TCL è quello di “rendere più democratico l’accesso alla tecnologia”, come afferma Stefan Streit, CMO di TCL Communication. I nuovi auricolari si rivolgono a utenti meno esperti, a che cercano tecnologie avanzate a prezzo competitivo.

MOVEAUDIO S108 e S180

MOVEAUDIO S108 prevedono la tecnologia ENC (Electric Noise Cancellation) la quale filtra i rumori di sottofondo. Secondo quanto riferisce il produttore, garantiscono 6 ore di ascolto con una singola carica, fino a 20 ore con la custodia ricaricabile.

TCL MOVEAUDIO S108

Gli auricolari S180 invece offrono un design compatto e leggero, come i precedenti consentono 6 ore di ascolto, ma fino a 30 ore con la custodia di ricarica. Dispongono inoltre di un dual-mic Beam Forming Algorithm e ANC. C’è anche la funzione Smart Wearing Detection, che mette in pausa la musica automaticamente quando gli auricolari vengono tolti dalle orecchie.

MOVEAUDIO S180
0TCL MOVEAUDIO S180

Entrambi i modelli permettono di controllare i dispositivi al tocco, in modo da gestire musica, playlist, rispondere alle chiamate o attivare Google Assistant. Sono inoltre certificati IP54 e IPX4, che li rende resistenti a schizzi d’acqua, sudore o polvere.

Disponibilità e prezzi

Gli auricolari MOVEAUDIO S108 sono disponibili al prezzo di 29,99 euro nella colorazione Pearl White, mentre gli S180 costano 59,99 euro nelle colorazioni Ore Black e Pearl White.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner