Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
informazioni sul traffico con Alexa

Come avere informazioni sul traffico con Alexa

Prima dell’avvento della tecnologia mobile su cui possiamo contare tutti i giorni, in periodo estivo ci si affidava alle cosiddette “partenze intelligenti”. Prima si ascoltavano i notiziari alla radio o alla tele nei giorni precedenti per ottenere informazioni sul traffico. Poi si facevano previsioni autonome (del tutto arbitrarie e in base alla propria esperienza di guida) per poi mettersi in viaggio. Il risultato erano spesso interminabili ore di coda, perché in molti avevano avuto la stessa idea. Ora con gli strumenti che abbiamo oggi come navigatori e alert in tempo reale, organizzare il viaggio è più semplice. Inoltre per chi ha a disposizione l’assistente vocale Alexa, di Amazon, potrà inoltre contare su una nuova skill, “Luceverde“, lanciata da ACI, che fornirà informazioni sul traffico anche via radio e podcast.

La skill “Luceverde” è stata creata da ACI Infomobility, Ipervox ed EY, e consente attraverso una richiesta vocale espressa da casa (prima di mettersi in viaggio) o in auto (sempre tenendo a mente le norme del Codice della Strada e il buonsenso) di rimanere informati sulla mobilità locale, cittadina e nazionale, con il semplice comando: Alexa, apri Luceverde.

Informazioni sul traffico con Alexa: i comandi di Luceverde

Tra le funzionalità operative, vi sono ad esempio i notiziari del traffico cittadino, personale e nazionale. Le informazioni sul traffico cittadino saranno ottenibili chiedendo all’assistente “Alexa, chiedi a Luceverde il notiziario di…”, in questo modo si potranno ottenere informazioni sulla viabilità delle maggiori città italiane, aggiornate più volte al giorno. Per il traffico “personale”, basterà formulare all’assistente una richiesta come “Alexa chiedi a Luceverde il traffico per andare al lavoro“, così da ricevere info riguardo un punto o una tratta abituale (ad esempio casa-lavoro). Per il traffico nazionale, sarà sufficiente chiedere “Alexa, chiedi a Luceverde il traffico nazionale”.

Echo Auto potrebbe essere uno strumento utile per avere informazioni sul traffico tramite la Skill "Luceverde" di ACI Infomobility con Alexa.
Con Echo Auto si potrà contare anche in viaggio delle skill di Alexa come Luceverde, collegando il dispositivo all’auto tramite cavi e via Bluetooth allo smartphone/tablet

Con il comando “Alexa chiedi a Luceverde la Radio” si potrà invece consultare la radio ACI Luceverde e chiedere quali programmi sono in onda. Infine c’è il servizio podcast, offerto da ACI Infomobility. L’utente può richiamare un podcast direttamente, oppure fare ricerche per categorie e ottenere informazioni con tali contenuti. Per semplificare, il comando “Alexa, chiedi a Luceverde di suggerirmi un podcastsuggerirà proprio un suggerimento su quale podcast ascoltare per avere informazioni sul traffico, oppure fruire podcast casuali, con il comando “Alexa, chiedi a Luceverde di riprodurre un podcast casuale“.

Dove è attivo il servizio

Le città in cui è attivo il servizio sono, in ordine alfabetico, Ancona, Bari, Bergamo, Genova, Lecce, Milano, Modena, Perugia, Pescara, Prato, Roma, Salerno, Trapani, Trieste, Verona e Vicenza.

Come attivare Luceverde, anche tramite App

Per attivare Luceverde sarà sufficiente rivolgersi all’assistente vocale Alexa con la formula: “Alexa, apri Luceverde“, oppure cliccare su questo link e attivare la skill dalla rispettiva pagina di Amazon. Per chi non ha Alexa, può scaricare l’omonima app per Android o iOS.

Come usufruire di Alexa anche in auto con Echo Auto

Se si ha un dispositivo Echo in casa, ma si vuole sfruttare le potenzialità di Luceverde anche in auto, potrebbe essere utile pensare ad acquistare un dispositivo come Echo Auto, di Amazon. Il device si potrà collegare all’auto tramite l’ingresso Aux per riprodurre i contenuti attraverso gli speaker della macchina. Inoltre, si potrà collegare via Bluetooth per interagire con l’app di Alexa installata sullo smartphone o il tablet. Qui una lista di veicoli NON compatibili con Echo Auto.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner