Black Friday Amazon, a Milano ecco la Gallery

Black Friday Amazon a Milano ecco la Gallery

Dal 18 al 28 novembre si terrà online la settimana Black Friday Amazon (raggiungibile a questo link), ma per l’occasione, nel cuore di Milano, la piattaforma di e-commerce aprirà la Black Friday Gallery, dal 22 al 25 novembre. Il pop-up sarà occasione per vivere la magia della stazione natalizia.

La Black Friday Gallery sarà accessibile dalla Rimessa dei Fiori di via San Carpoforo a Milano. Al suo interno verrà ospitata inoltre per la prima volta a Milano, l’opera Reliquia dello scultore Jago, per celebrare il Made in Italy. Lo spazio sarà occasione per i clienti di un viaggio magico alla scoperta delle idee regalo per il Black Friday e il Natale 2022. I prodotti saranno accompagnati da un QR Code scansionabili per scoprire le rispettive informazioni su Amazon.

La Green Room della Gallery creata per la settimana Black Friday Amazon, racconterà la vetrina Climate Pledge Friendly, un cuore verde dedicato alla sostenibilità. In questo spazio gli utenti potranno effettuare scelte d’acquisto più sostenibili. All’interno si possono trovare alcuni dei 100.000 prodotti certificati Climate Pledge Friendly per i clienti europei della piattaforma. La Black Friday Gallery di Amazon sarà aperta a tutti dalle 14.00 del 22 novembre fino alle 20.00 e dal 23 al 25 novembre dalle 10.00 alle 20.00. L’ingresso è gratuito.

Black Friday Amazon, a Milano ecco la Gallery

Dalla Gallery saranno trasmesse live Twitch, con gli streamer ilMasseo, Riccardo Dose, Antonella Arpa (in arte Himorta) e Diego Naska, con la partecipazione di ERNIA e Cristina D’Avena.

• Martedì 22 novembre – Riccardo Dose www.twitch.tv/canale_zero
• Mercoledì 23 novembre – Antonella Arpa, in arte Himorta www.twitch.tv/himorta
• Giovedì 24 novembre – Naska ospita Cristina D’Avena www.twitch.tv/diegonaska
• Venerdì 25 novembre – ilMasseo ospita ERNIA www.twitch.tv/ilmasseo

Aiutaci a crescere: lasciaci un like :)

Il mio colore preferito è il 9. La mia canzone preferita "Il Fu Mattia Pascal". E il mio film preferito è davvero "Catch me, if you can".