Ami il tuo vecchio iPhone? Apple spiega perché separartene


I record macinati da Apple negli ultimi anni nella vendita e spedizione di iPhone sono risaputi. Ma è anche vero che le ultime vicende giudiziarie della Mela Morsicata, potrebbero portare a importanti danni economici. Inoltre, grazie agli aggiornamenti promessi anche agli iPhone più datati e alla durabilità del dispositivo Apple, difficilmente gli acquirenti tendono a voler aggiornare i propri dispositivi. Anche perché negli anni, il prezzo medio degli iPhone è aumentato a dismisura. Come convincere dunque gli utenti ad aggiornare i propri iPhone con quelli nuovi? Con un semplice tool pubblicato sul proprio sito Web.

Reasons to Upgrade

Il tuo telefono funziona, la batteria tiene, chiami, scrivi e scatti foto. Perché mai dovresti spendere soldi per aggiornare il dispositivo? Apple lo illustra con Reason to Upgrade, un tool gratuito molto semplice. Da un menù a tendina sulla sinistra è possibile selezionare lo smartphone in possesso, da iPhone 11 ad iPhone 12 Pro Max. Sulla tendina a destra è possibile selezionare l’ultima linea di iPhone 15.

Una volta selezionato l’iPhone in possesso e quello che si desidera acquistare, vengono mostrate le differenze di performance. Vengono anche mostrate le ultime novità, come ad esempio la USB-C, come se fosse una feature introdotta di propria iniziativa. Non vengono però mostrate le differenze di prezzo. Strano.

Seguici su Facebook!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.