Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
vivo x60 pro+

vivo X60 Pro+, quattro fotocamere e prestazioni al top

Segui Smartphonology su YouTube!

Come da attese, vivo ha presentato in Cina su Weibo il nuovo vivo X60 Pro+ che va a completare la serie X60 presentata gli ultimi giorni di dicembre. Il dispositivo, capace di connettersi alle reti di quinta generazione, è già preordinabile da qualche giorno e presenta caratteristiche da top di gamma. Soddisfa le aspettative presentando un set di quattro fotocamere evolute, una delle quali con rivestimento Zeiss T*.

vivo X60 Pro+, le caratteristiche tecniche

vivo Pro+ è caratterizzato da dimensioni di 158,5 x73,3 x 9,1 mm per un totale di 190 grammi ed è costituito in vetro e metallo. Si avvale di un display da 6,56 pollici AMOLED Full HD+ con refresh rate da 120 Hz e frequenza di campionamento fino a 240 Hz, supporto HDR10+ e 1.300 nit di luminosità. Sotto al cofano troviamo il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 888 (che ha preceduto di pochi giorni la presentazione dello Snapdragon 870 5G) ed è disponibile nelle configurazioni di memoria da 8/12 GB di RAM e 128/256 GB di storage. La batteria è da 4.200 mAh con ricarica rapida da 55 W. Il sistema operativo è Android 11 con interfaccia Origin OS 1.0

Fotocamere al top

Il reparto fotografico è evoluto, conta una quadrupla fotocamera con sensore principale Samsung GN1 da 50 Mpixel, apertura da F/1.57, stabilizzazione ottica ed elettronica e rivestimento Zeiss T*. Ad affiancare il sensore principale troviamo un sensore da 8 Mpixel con zoom ottico 5x periscopico e con stabilizzatore ottico, affiancato da un altro sensore da 32 Mpixel con zoom ottico 2x. Infine troviamo un sensore da 48 Mpixel con stabilizzazione ottica a quattro assi e lenti con angolo di visione da 144°. La fotocamera frontale è invece da 32 Mpixel.

vivo x60 pro+

Colorazioni e disponibilità

vivo X60 Pro+ nella configurazione base da 8/128 GB costa l’equivalente di 635 euro circa, mentre la versione da 12/256 GB costa invece 763 euro circa. Le colorazioni saranno Deep Sea Blue e Classic Orange (in pelle), lo smartphone sarà disponibile in Cina a partire dal 30 gennaio.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
adbanner