Samsung One UI 6.0 beta ora su S23 (non in Italia)


Samsung ha annunciato ufficialmente l’apertura delle iscrizioni per la versione beta del suo aggiornamento Samsung One UI 6.0, basato su Android 14, iniziando con i dispositivi della serie Galaxy S23 e Ultra. Questo aggiornamento, che sostituirà il precedente, mira a offrire agli utenti un’esperienza ancora più fluida e personalizzata, con l’update di app proprietarie e con nuove funzionalità, tra cui un design più pulito e una vasta gamma di opzioni di personalizzazione.

Samsung One UI 6.0 ora ha un’Interfaccia più intuitiva

Samsung ha rivisto alcuni elementi dell’interfaccia e ha introdotto un carattere predefinito più moderno e nuove emoji per la sua tastiera. Il pannello delle impostazioni rapide è stato rinnovato per facilitare l’accesso alle funzioni più utilizzate. Inoltre, è stata migliorata la regolazione della luminosità dello schermo, rendendola immediatamente accessibile. Gli utenti potranno ora personalizzare lo schermo di blocco in base alle loro routine quotidiane, come ad esempio impostare un’immagine rilassante per la modalità notturna. Inoltre, è stato introdotto un nuovo widget per la fotocamera che consente di selezionare in anticipo una modalità specifica e dove salvare le foto scattate. Samsung ha sottolineato l’importanza del feedback degli utenti, affermando che sarà essenziale per perfezionare la versione finale dell’aggiornamento.

Il programma di test One UI 6.0 è attualmente aperto per i possessori di Samsung Galaxy S23 in alcune nazioni, tra cui Stati Uniti, Germania e Corea del Sud. Altre regioni seguiranno a breve. Gli interessati possono iscriversi tramite l’app Samsung Members e si prevede che presto sarà disponibile anche per altri modelli, come la serie Galaxy Note e la serie A. In merito a questo nuovo aggiornamento, un rappresentante di Samsung ha dichiarato: “Con One UI, vogliamo che ogni aggiornamento rispecchi le esigenze e le preferenze dei nostri utenti. Siamo impazienti di ricevere i loro feedback su One UI 6.0“.

Seguici su Facebook!