Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Recensione Samsung Galaxy S23 Ultra

Quanto costa produrre un Samsung Galaxy S23 Ultra?


Una recente analisi del costo di produzione del Samsung Galaxy S23 Ultra, che abbiamo recensito poco tempo fa, effettuata dal servizio di ricerca componentistica di Counterpoint, ha rivelato che la produzione di un modello da 8/256 GB (variante Sub-6GHz) costa a Samsung circa 469 dollari. Qualcomm e Samsung insieme contribuiscono per oltre il 65% al costo dei componenti dello smartphone. Il chip personalizzato Snapdragon di Qualcomm, che alimenta S23 Ultra, rappresenta oltre il 34% del costo totale di produzione, seguito da display e camera che rappresentano le altre componenti di costo significative.

Samsung Galaxy S23 Ultra Design wins

Qualcomm e Samsung dominano il costo dei componenti

Il Galaxy S23 Ultra mette in mostra una versione personalizzata del chipset Snapdragon 8 Gen 2 di Qualcomm, prodotto utilizzando il processo produttivo a 4 nm di TSMC. Samsung ha scelto i chipset di Qualcomm per il supporto cellulare migliorato, un significativo incremento delle prestazioni di CPU e GPU e una durata della batteria superiore. Il chipset Snapdragon 8 Gen 2 include anche il supporto per il ray tracing e un leggero incremento della velocità di clock del 39MHz. Qualcomm è riuscita ad aumentare la sua quota nel S23 Ultra grazie alla fornitura di una serie di componenti chiave, tra cui il sensore di impronte digitali, gli IC per la gestione dell’energia, il codec audio, gli amplificatori di potenza RF, il Wi-Fi + Bluetooth, il GPS e il trasmettitore Sub-6GHz.

Samsung, come secondo beneficiario principale (giocando in casa) è l’esclusivo fornitore della memoria flash NAND da 256 GB e del display AMOLED da 6,8 pollici del S23 Ultra. Il display supporta una luminosità di picco di 1.750 nits e ha una risoluzione di 3.088 x 1.440 pixel, che permette agli utenti di visualizzare immagini e video con una nitidezza impressionante. Il pannello LTPO a 120Hz supporta inoltre un tasso di aggiornamento adattivo.

Samsung Galaxy S23 Ultra BoM share (%)

Componenti della fotocamera e altri fornitori

Nel sottosistema della fotocamera, Samsung e Sony si dividono i premi per il design. Samsung fornisce la fotocamera grandangolare da 200 Mpixel, di cui ha mostrato le capacità tempo prima della presentazione ufficiale. Sempre della casa sudcoreana anche la fotocamera selfie da 12 Mpixel. Sony offre i sensori da 12 Mpixel Ultrawide e la fotocamera da 10 Mpixel tele periscopica.

Per quanto riguarda gli altri fornitori di componenti, Silicon Mitus e Maxim forniscono gli IC per la gestione dell’energia che supportano la regolazione dell’alimentazione per il display e altri componenti chiave. STM fornisce vari sensori, tra cui il modulo di autofocus laser, l’accelerometro, il giroscopio, il barometro e il controller del pannello touch. La batteria è confezionata da Samsung e la cella è fornita da ATL. L’IC di ricarica rapida, che supporta fino a 45W, è fornito da NXP, mentre l’IC di ricarica wireless da 15W proviene da Convenient Power. La strategia di approvvigionamento di Samsung e la scelta dei componenti consentono al marchio di mantenere un vantaggio competitivo in termini di efficienza dei costi.

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.