Unisciti al canale Telegram di Smartphonology

OnePlus annuncia la collaborazione con Qualcomm per OnePlus 12


OnePlus, noto brand nel settore tecnologico, ha ufficialmente annunciato una partnership con Qualcomm Technologies, Inc. Questo accordo prevede l’integrazione di tecnologie avanzate di Qualcomm nel prossimo smartphone di punta di OnePlus, OnePlus 12, mirando a migliorare l’esperienza utente. La partnership è focalizzata sull’implementazione della piattaforma mobile Snapdragon 8 Gen 3. La collaborazione si estende anche a miglioramenti specifici per la CPU-Vitalization, ottimizzazioni per Qualcomm Game Quick Touch 2.0 e avanzamenti nelle prestazioni dell’intelligenza artificiale (IA).

L’ultima fatica del produttore cinese sarà il primo dispositivo a integrare il chip Snapdragon 8 Gen 3 e a ottenere l’approvazione come “Snapdragon Spaces Ready“, facilitando lo sviluppo di applicazioni nel campo della realtà estesa (XR). Kinder Liu, Presidente e COO di OnePlus, ha espresso soddisfazione per l’inclusione della piattaforma Qualcomm nel nuovo dispositivo. L’obiettivo della collaborazione è sfruttare al meglio le potenzialità della piattaforma e identificare sinergie per migliorare l’esperienza utente. Utilizzando la tecnologia CPU-Vitalization, OnePlus ha ottimizzato il processore Snapdragon 8 Gen 3 per massimizzare le prestazioni e l’efficienza energetica. La collaborazione ha portato a soluzioni innovative come L3/MPAM e l’ottimizzazione dell’algoritmo EAS (Energy Aware Scheduling).

La partnership si concentra anche sullo sviluppo di soluzioni IA avanzate, con lo scopo di potenziare le capacità di calcolo on-device. Questo include l’ottimizzazione della larghezza di banda SoC e l’abilitazione di modelli linguistici generativi di IA. La GPU integrata Qualcomm Adreno contribuisce ulteriormente all’efficienza energetica. Il dispositivo include inoltre una fotocamera mobile di Hasselblad di 4a generazione con un obiettivo periscopico da 64 MP e presenta un design “Flowy Emerald”.