Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Businessman checking stock market online

Le spedizioni di smartphone del 2023 peggiorano


Il mercato degli smartphone a livello globale è ancora in sofferenza, ma ha anche mostrato segni di lieve miglioramento. Diverso il racconto dei dati europei. Secondo le stime di Counterpoint, le spedizioni in Europa sono diminuite nel secondo trimestre del 2023 del 12% su base annua, ed è il punto più basso dal 2012.

Le spedizioni in Europa

Considerando invece Europa occidentale ed orientale, si registra rispettivamente una diminuzione del 14% e dell’8%, sempre su base annua nel secondo trimestre. In quest’area, l’unica nazione che prevede un miglioramento è la Russia, che nonostante le limitazioni e le uscite di scena dei brand a causa della guerra in Ucraina, segna una crescita del 4%.

Europe-Smartphone-Market-Q2-2023

Le spedizioni per brand

A livello di brand, OPPO ha attraversato un momento di difficoltà nel secondo trimestre, a causa di controversie sui brevetti, che l’hanno vista scontrarsi con Nokia in diversi Paesi. Motivo per cui le spedizioni sono diminuite fino al 51% su base annua; un’incertezza che gli analisti prevedono possa persistere, con ulteriori diminuzioni nei prossimi trimestri. Diverso il discorso per realme, cresciuta anzi del 12%, trainato proprio dalla Russia, che rappresentava il 55% delle spedizioni. Il dato è dovuto in particolar modo per via dell’uscita di scena di Apple e Samsung. Il brand del gatto giallo per cinque trimestri consecutivi è rimasta al secondo posto, colmando il divario con un altro brand cinese rimasto in Russia, ovvero Xiaomi. Anche HONOR ha registrato in Europa una crescita del 9%.

Mercato-Smartphone-Europa-Q2-2023

Harshit Rastogi, analista da Counterpoint, ha affermato: Nonostante il calo dei volumi di spedizioni, le fasce di prezzo più elevate (prezzi all’ingrosso superiori a 600 dollari) stanno conquistando ogni anno una quota maggiore del mercato. Inoltre hanno un ciclo di sostituzione più lungo rispetto agli smartphone del segmento medio e della fascia di prezzo inferiore, il che frena ulteriormente la domanda. Di conseguenza, è probabile che gli OEM si focalizzeranno sull’aumento del loro ASP e si concentreranno sui servizi per favorire la crescita dei ricavi nei prossimi trimestri”.

Il direttore associato Jan Stryjak ha invece commentato: “È improbabile che il mercato si riprenda completamente quest’anno. Le spedizioni di smartphone nel 2023 dovrebbero essere inferiori rispetto al 2022, segnando un decennio consecutivo di spedizioni basse sia nel 2022 che nel 2023″. la colpa è in parte delle condizioni economiche, ma anche il comportamento di acquisto dei consumatori sta cambiando, suggerendo che un livello di vendite più basso costituirà una nuova base di riferimento. Tuttavia, nonostante i bassi volumi di spedizioni, le prossime versioni dell’iPhone di Apple e dei dispositivi pieghevoli di Samsung probabilmente andranno bene, provocando un aumento dei volumi di vendita nei prossimi trimestri”.

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.