HUAWEI Mate 60 Pro

HUAWEI Mate 60 Pro, il primo con chiamate satellitari


Con un annuncio un po’ a sorpresa, mentre IFA 2023 sta scaldando i motori (o i processori) in Cina è stato presentato il nuovo HUAWEI Mate 60 Pro, successore del Mate 50 Pro che abbiamo recensito lo scorso anno. Tra le novità principali, vi è il supporto per le chiamate satellitari, ed è il primo telefono a disporre di questa caratteristica. Non è chiaro attualmente se supporterà la connettività 5G o meno.

HUAWEI Mate 60 Pro

Le caratteristiche tecniche di HUAWEI Mate 60 Pro

Lo smartphone ha dimensioni di 163,65 × 79 × 8,1 mm e pesa 225 grammi. Il dispositivo è certificato IP68 contro acqua e polvere. Lo schermo del Mate 60 Pro è curvo, con pannello OLED da 6,8 pollici e refresh rate da 120Hz. La protezione del vetro è la Kunlun di seconda generazione, mentre nella parte alta del display troviamo tre fori. In ognuno troveremo la fotocamera frontale da 13 Mpixel, un sensore di profondità per il riconoscimento facciale. La risoluzione dello schermo è da 2.720 × 1.260 pixel. Sensore di impronte digitali sotto al display.

Non è ufficiale il chipset, anche se dovrebbe essere il Kirin 9000s con GPU Maleoon 910. A bordo 12 GB di RAM e 256/512 GB di storage o 1 TB di storage. A bordo HarmonyOS 4.0. La batteria è da 5.000 mAh con carica rapida da 88W, 50W wireless e inversa da 20W. La più veloce per ora su un dispositivo mobile.

HUAWEI Mate 60 Pro

Il reparto fotografico

Come da tradizione, HUAWEI Mate 60 Pro eredita alcune delle peculiarità del modello precedente, tra cui le fotocamere. Tra queste una principale da 50 Mpixel con apertura fisica variabile in dieci fasi da f/1.4 a f/4.0. C’è anche una fotocamera grandangolare da 12 Mpixel e un obiettivo tele con zoom ottico 3.5x da 48 Mpixel. Lo zoom può arrivare fino a 100x, e con la stessa fotocamera è possibile acquisire immagini macro. A parte la grandangolare, le altre fotocamere possiedono lo stabilizzatore ottico. La fotocamera anteriore è invece da 13 Mpixel.

Disponibilità e prezzi

Al momento non è chiaro se arriverà in Europa e dunque in Italia. In Cina sarà disponibile nelle colorazione Yachuan Green, Baisha Silver, Nannuo Purple e Yadan Black. Il prezzo al cambio è di circa 904 dollari per la versione da 12/256 GB. Circa 960 dollari il costo della versione 12/512 GB, mentre la versione da 12 GB e 1 TB di storage costerà circa 1.040 dollari.

Segui Smartphonology su YouTube!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.