Non perdere neanche un aggiornamento:
Amazfit GTR 3 Pro

Amazfit GTR 3, 3 Pro e GTS 3 per il cambio di volto

Segui Smartphonology su YouTube!

Sono tre i nuovi smartwatch svelati nella da Amazfit nella serata di ieri, ovvero Amazfit GTR 3 Pro, GTR 3 e GTS 3. Per l’occasione, è stato presentato anche la nuova identità del marchio. I tre smartwatch adottano un nuovo sistema operativo, Zepp OS, cui prende il nome dal produttore Zepp Health, precedentemente conosciuto come Huami. La nuova identità del brand celebra l’espressione di sé e vuole riflettere i valori e gli stili di vita degli utenti degli smartwatch Amazfit. Il marchio ha spedito oltre 100 milioni di device a partire dal 2014. Con la nuova veste di colori audaci, viene realizzata un’evoluzione giocosa del logo Amazfit.

logo Amazfit

Il nuovo logo, secondo il CEO di Amazfit Huang Wang, “Rappresenta un mondo colorato e mostra il valore del nostro essere inclusivi”. L’obiettivo dell’azienda è quella di spingere le persone a vivere le loro passioni ed esprimere il loro spirito liberamente. Il tutto ispirato dal claim Up Your Game. Sono state anche istituite nuove collaborazioni con HELIOT EMIL e Christian Cowan, quest’ultimo consulente Amazfit GT3 Experience.

Logo Amazfit

I nuovi dispositivi sono stati realizzati all’insegna del design e delle funzionalità per la salute, fitness e stile di vita. Il nuovo sistema operativo rende invece le operazioni dal dispositivo più fluide e con un consumo energetico inferiore rispetto al precedente. Può collegarsi inoltre a piattaforme come Apple Health o Google Fit, ma anche sincronizzare i dati relativi allo sport con Strava, Relive, Runkeeper e TrainingPeaks.

Personalizzare lo stile di Amazfit GTR 3, 3 Pro e GTS 3 con kit sviluppatore

I nuovi smartwatch possono contare su più di 150 quadranti, dispongono anche del display Always-On, oltre ad annoverare effetti dinamici e animazioni. Si possono inoltre disegnare e progettare i propri quadranti (watch face) e mini app attraverso un kit per sviluppatori che arriverà prossimamente. 15 invece i design dinamici animati da abbinare all’abbigliamento al lavoro, nel tempo libero o mentre si fa attività fisica.

Amazfit GTR 3 Pro, i sensori dietro la cassa.

Amazfit GTR 3, GTR 3 Pro e GTS 3 potranno testare quattro parametri salutari con un sollo tocco attraverso l’impiego di sei fotodiodi BioTracker PPG 3.0. Questi possono misurare quattro parametri in 45 secondi, come frequenza cardiaca, ossigeno nel sangue, livello di stress e frequenza respiratoria. La frequenza cardiaca può essere monitorata 24 ore su 24, anche in acqua. Sarà possibile ricevere avvisi per frequenze cardiache anomale, che siano basse o alte. Si possono inoltre ottimizzare gli allenamenti grazie al monitoraggio delle zone di frequenza cardiaca. Il trio fornisce inoltre un punteggio PAI (Personal Activity Intelligence) introdotto da Zepp Health quando ancora era Huami. Il punteggio viene ottenuto in base ai dati dell’ultima settimana di attività.

Monitoraggio del sonno e del ciclo mestruale, altre funzioni

Tra i vari monitoraggi, non mancano quelli del sonno e il monitoraggio avanzato del ciclo mestruale. Quest’ultima funzionalità, secondo quanto dichiarato da Zepp Health, permette di comprendere il proprio ciclo in modo chiaro e di poterlo prevedere in anticipo. Una volta che l’utente avrà registrato le date di ciclo mestruale, sarà possibile prevederlo in modo intelligente, così come il tempo e la lunghezza della successiva finestra mestruale e fertile. Sono presenti opzioni come il Virtual Pacer, in grado di tracciare le corse e ottimizzare i progressi e il recupero con l’algoritmo di performance PeakBeats. Tramite Bluetooth, si potrà controllare anche la fotocamera. Il rilevamento della posizione è invece basato su cinque sistemi satellitari, per un 3GPS rapido e preciso.

Controllo vocale con Alexa

Gli orologi si potranno controllare con Alexa e dunque porre domande, impostare allarmi quando si è online. Diversamente, l’assistente vocale potrà intervenire per avviare la modalità Sport o una funzionalità di monitoraggio della salute. Oppure ancora può essere sfruttato per accedere a Home Connect e controllare i dispositivi domestici intelligenti. L’ecosistema conta 10 mini app in crescita costante.

Amazfit GTR 3 Pro, può memorizzare fino a 470 canzoni

Top di gamma della nuova offerta, Amazfit GTR 3 Pro dispone di un display AMOLED da 1,45 pollici. Il rapporto schermo/corpo è del 70,6%, senza rinunciare ad una dimensione compatta. La batteria è da 450 mAh, secondo il produttore può fornire fino a 12 giorni di funzionamento non-stop con una singola carica. Sempre secondo quanto dichiarato dall’azienda, grazie ai 2,3 GB di memoria interna, lo smartwatch può memorizzare fino a 470 canzoni. La musica può dunque essere riprodotta dall’orologio, senza avere uno smartphone a portata di mano. Diversamente, può anche rispondere alle telefonate quando collegato tramite Bluetooth.

Amazfit GTR 3 Pro

GTR 3, fino a 21 giorni di autonomia

Amazfit GTR 3 è costituito in lega di alluminio, che solitamente viene utilizzato in ambito aeronautico perché leggero e resistente. Ha un design senza bordi, con una corona girevole, la quale si integra con lo schermo circolare in vetro. I cinturini sono in silicone antibatterico. Vanta un display AMOLED da 1,39 pollici e anch’esso dispone di una batteria da 450 mAh. Secondo quanto dichiarato dal produttore, può puntare fino ai 21 giorni di autonomia, con una singola carica, che possono aumentare attivando la modalità di risparmio energetico.

GTS 3

Lo schermo è un panello AMOLED da 1,75 pollici, con un rapporto schermo/corpo del 72,4%. Ricorda vagamente uno smartphone, ma viene creato per ricalcare le caratteristiche di Amazfit GTR 3.

Amazfit GTS 3

Prezzi e disponibilità

In Europa, i prezzi partiranno da 149,90 euro per Amazfit GTR 3 e GTS 3 (in prevendita), e da 199,90 euro per Amazfit GTR 3 Pro. Tutti e tre i prodotti sono già disponibili negli e-commerce ufficiali Amazfit di Italia, Regno Unito, Germania, Francia e Spagna e presso i negozi di elettronica specializzati (Euronics, Unieuro, Trony, Expert, Media World). Anche su Amazon.

Specifiche tecniche

GTR 3 ProGTR 3GTS 3
Dimensioni schermo 1,45” (rotondo)1,39 (rotondo)1,75” (quadrato)
Tipo di schermo AMOLED Ultra HDAMOLED HDAMOLED Ultra HD
Rapporto Schermo / corpo 70,6%66%72,4%
Risoluzione 331 ppi326 ppi341 ppi
Batteria e autonomia
(utilizzo tipico) 
450 mAh (12 giorni)450 mAh (21 giorni)250 mAh (12 giorni)
Speaker NoNo
Wi-Fi NoNo
Archivio musicale Sì (2.3GB)NoNo
Chiamate Bluetooth SupportatoNoNo
Peso32 g32 g24.4 g
Modalità Sports 150+150+150+
Corona di navigazione classica 
Riconoscimento automatico sport 

Unisciti al canale Telegram!

Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.