Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Xiaomi Mi 11 Ultra

La serie Mi 11 si espande: ecco Mi 11 Ultra, Lite e Mi 11i

Xiaomi l’aveva anticipato ed eccoci qui con i nuovi prodotti presentati nella giornata di oggi, alcuni dei quali vanno a completare la famiglia Mi 11 (qui la nostra recensione). Per l’Italia come previsto troveremo Mi 11 Ultra (il Pro è pensato esclusivamente per la Cina) Mi 11 Lite (4G e 5G) e Mi 11i. Dispositivi per tutti i gusti e con un range di prezzo ad ampio respiro, ma andiamo a scoprire le caratteristiche.

Mi 11 Ultra: tripla fotocamera con zoom digitale 120x

Il piatto forte è sicuramente Mi 11 Ultra, che come suggerisce il nome si candida ad essere il più performante della larga famiglia Mi 11 e il primo a sfondare la soglia psicologica dei 1.000 euro di prezzo. Infatti Mi 11 Ultra sarà venduto al costo di 1.199 euro nella configurazione 12/256 GB. Tuttavia Xiaomi fa sapere che questo è il prezzo per il mercato globale, il costo per il mercato italiano è ancora in fase di definizione.

Xiaomi Mi 11 Ultra

A bordo il device ospita lo Snapdragon 888 già visto sul modello base, cambia invece il sistema di dissipazione del calore, attraverso una tecnologia proprietaria definita da Xiaomi trifase. Le dimensioni sono di 164,3 x 74, 6 x 8,38 mm; dimensioni simili a Mi 11, ma con un peso maggiore di 234 grammi. Cambiano le performance della batteria rispetto al modello classico. Abbiamo infatti una batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 67W anche in wireless e 10W inversa. Torna anche l’audio firmato Harman Kardon.

Cambia sensibilmente il reparto fotografico, troviamo sul retro tre fotocamere, così composte: una fotocamera grandangolare da 50 Mpixel, con apertura da F/1.95 e stabilizzatore ottico. Presente anche un sensore da 48 Mpixel con lente da 120° in grado di registrare video a 8K. C’è anche una fotocamera sempre da 48 Mpixel tele, con zoom ottico 5x, 10x ibrido e 120x digitale. Nella parte frontale, la solita fotocamera selfie da 20 Mpixel.

Xiaomi Mi 11 Ultra

Lo schermo è sempre lo stesso AMOLED da 6,81 pollici con protezione Corning Gorilla Glass Victus, cambia però il retro, questa volta in ceramica e c’è la certificazione IP68. La parte posteriore inoltre ospita un secondo display da 1,1 pollici AMOLED da 126 x 294 pixel e 450 nits, utile per essere usato come specchio per i selfie o mostrare le notifiche. Il dispositivo sarà disponibile nelle colorazioni Ceramic White e Ceramic Black, non è ancora nota la disponibilità per il mercato italiano.

Mi 11i: display ridotto e 108 Mpixel di fotocamera

Xiaomi ha presentato un’altra variante di Mi 11, la Mi 11i, che globalmente avrà un costo di 649 euro (si attende la disponibilità e il costo per il mercato italiano) nella versione 8/128 GB. Anch’esso con a bordo lo Snapdragon 888. Più ridotto il display, sempre AMOLED ma questa volta da 6,67 pollici con foro in cui è contenuta la solita fotocamera frontale da 20 Mpixel. La risoluzione del display è da 2.400 x 1.080 pixel, supporto HDR10+. Sarà disponibile nelle colorazioni Celestial Silver, Frosty White e Cosmic Black.

Mi 11i

Più sottile rispetto al fratello, con dimensioni di 163,7 x 76,4 x 7,8mm; il peso è di 196 grammi, mentre la batteria è da 4.520 mAh, con ricarica rapida da 33W. Il reparto fotografico conta una fotocamera da 108 Mpixel principale, seguita da una grandangolare da 8 Mpixel con lente da 119° e una fotocamera macro da 5 Mpixel.

Mi 11 Lite 4G e 5G

Spazio infine per Mi 11 Lite, disponibile nelle versioni 4G e 5G. i due smartphone sono praticamente identici, si differenziano per colore, chipset, peso e fotocamera anteriore.

Partiamo dalla versione 5G: disponibile nelle colorazioni Truffle Black, Mint Green e Citrus Yellow; non sono state rilasciate informazioni sulle dimensioni, pesa però 159 grammi, ed ospita un display AMOLED con protezione Gorilla Glass 6 da 6,55 pollici. Risoluzione Full HD+ e refresh rate da 90 Hz completano le caratteristiche dello schermo, c’è anche il supporto HDR10+.

Mi 11 Lite 5G

Sotto al display troviamo lo Snapdragon 780 e dovrebbe essere disponibile nella configurazione 6/128 GB a partire dal costo di 349 euro (globalmente, in Italia i prezzi non sono ancora noti, così come le disponibilità). Nessuna info nemmeno sulla batteria, ma la ricarica rapida sarà da 33W. Il reparto fotografico conta su tre sensori, principale da 64 Mpixel, la secondaria grandangolare da 8 Mpixel e la macro da 5 Mpixel. La fotocamera anteriore è da 20 Mpixel.

Mi 11 Lite 4G
Mi 11 Lite 4G

La versione 4G pesa poco meno, siamo sui 157 grammi, sarà disponibile nelle colorazioni Boba Black, Peach Pink e Bubblegum Blue. Sotto allo schermo ospiterà invece lo Snapdragon 732G e avrà configurazioni di memoria da 6/64 e 128 GB. Cambia la fotocamera anteriore, questa volta da 16 Mpixel. Si attendono ulteriori dettagli nelle prossime settimane.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner