Unisciti al canale Telegram di Smartphonology

Facebook, Instagram e WhatsApp sono down, ma non sono soli

Segui Smartphonology su YouTube!

Come già successo in passato per una delle piattaforme di Zuckerberg, non sono molte le informazioni che trapelano dai canali del social network. Dal tardo pomeriggio del 4 ottobre i tre pilastri del regno di Mark Zuckerberg sono irraggiungibili o si riscontrano difficoltà nell’utilizzo, in tutto il mondo. Inizialmente il messaggio condiviso sul profilo Twitter di Instagram era:

Quasi come se si volesse minimizzare un down tra i più gravi degli ultimi tempi (tralasciando quello che ha mandato offline mezzo mondo l’estate scorsa). Non erano ancora del tutto chiari i motivi per cui il trio delle meraviglie sia collassato contemporaneamente, anche se la portata del problema questa volta, oltre ad essere mondiale è anche abbastanza prolungato. Diverso però il messaggio rilasciato dal profilo Twitter di Facebook:

Della stessa linea, anche il messaggio riportato sul profilo Twitter di WhatsApp:

Come riporta The Verge, non è solo il trio ad avere problemi, ma anche Oculus VR. Secondo quanto riferito dai giornalisti della testata americana, il problema potrebbe interessare i DNS, ma non è ancora certo. Quello che invece è certo è che i social media di Zuckerberg sono in più che buona compagnia. Si stanno riscontrando problemi anche sui principali operatori italiani, ma anche Telegram. Ecco i servizi down secondo Down Detector:

In tarda serata si è espresso sul disservizio anche il CTO di Facebook, Mike Schroepfer. Nel messaggio spiega che il network ha riscontrato problemi di rete e che il team è al lavoro per risolvere ed eseguire un debug, per ripristinare tutto il più presto possibile.

Nel mentre bisognerà aspettare, e come solito fare in questi casi, divertirsi su Twitter quando un servizio è irraggiungibile:

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.