Unisciti al canale Telegram di Smartphonology

Come recuperare l’authcode del Green Pass

Dal 30 luglio sul sito ufficiale della Certificazione Verde, è possibile recuperare l’authcode del Green Pass. Sono diversi i motivi per cui potrebbe essere necessario recuperare il codice. Ad esempio, nel caso in cui non fosse stato ricevuto l’SMS o l’e-mail, non sarebbe possibile ottenere il Green Pass. O molto semplicemente perché è andato perduto il messaggio, cancellato per sbaglio oppure eliminato in seguito al ripristino ai dati di fabbrica dello smartphone.

Come recuperare l’authcode

Qualsiasi sia il motivo, per recuperare l’authcode è sufficiente collegarsi al sito ufficiale del Green Pass o Certificato Verde e cercare la voce dedicata al recupero del codice, o più semplicemente, cliccare su questo link. Per ricevere il codice, è necessario avere con sé il Codice Fiscale e la Tessera Sanitaria.

Recuperare authcode

Prima di inserire qualsivoglia dato personale, meglio accertarsi che il browser riporti nella barra degli indirizzi l’URL https://www.dgc.gov.it. Alla pagina di recupero invece, (https://www.dgc.gov.it/spa/public/reqauth) il modulo da compilare. La prima voce chiederà il Codice Fiscale, la seconda le ultime otto cifre della Tessera Sanitaria. In Tipo evento bisognerà selezionare il proprio caso: se è vaccinazione, certificazione di guarigione oppure tampone. In Data Evento bisognerà inserire il giorno di avvenuta vaccinazione/tampone o di certificata guarigione. Mentre alla voce di sicurezza, bisognerà inserire le parole contenute nel riquadro.

authcode green pass

Una volta ottenuto il proprio authcode, si potrà recuperare il proprio Green Pass da app Immuni o IO, tenendo sempre con sé la Tessera Sanitaria.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner