Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
eSIM TIM

Come attivare eSIM TIM con lo SPID


Le eSIM sono la nuova frontiera dei servizi mobili, completamente digitali e integrabili nei telefoni compatibili. Nella giornata di ieri, TIM, ha annunciato che le proprie eSIM si potranno attivare tramite lo SPID, ovvero l’Identità Digitale. Questo processo elimina la necessità di recarsi fisicamente in negozio e permette ai clienti di attivare nuove linee o portare il proprio numero con facilità e sicurezza.

Cosa sono le eSIM e come si attivano

Una eSIM, o SIM incorporata, è la versione digitale della tradizionale SIM fisica. Il chip è integrato direttamente nel dispositivo mobile e può essere attivato facilmente scansionando un QR Code. Questa tecnologia è ideale per chi cerca una soluzione pratica e veloce, senza la necessità di sostituire fisicamente la SIM. Per utilizzare una eSIM di TIM, è fondamentale avere uno smartphone compatibile. Tutti i clienti con un dispositivo compatibile possono attivare una nuova linea o passare a TIM mantenendo il proprio piano tariffario.

La eSIM TIM può essere acquistata online sul sito di TIM o presso un punto vendita autorizzato. L’acquisto può essere effettuato sia con l’attivazione di una nuova offerta mobile TIM sia per chi desidera convertire la propria SIM fisica in una eSIM. Al momento dell’acquisto o del passaggio alla eSIM, è necessario fornire un documento d’identità e il codice fiscale dell’intestatario. In caso di furto o smarrimento, è richiesta anche la denuncia alle autorità competenti. La eSIM ha una durata illimitata e può essere facilmente trasferita su un nuovo dispositivo.

Per attivare la eSIM TIM :

  1. La eSIM TIM ha un costo di 10 euro, pari a quello di una SIM fisica, e include 5 euro di credito telefonico e 5 euro di costo di attivazione. I codici PIN e PUK, insieme al QR Code, verranno forniti al momento dell’acquisto.
  2. Bisognerà poi seguire le istruzioni ricevute via e-mail con il QR Code
  3. Dopo, sarà necessario scaricare l’app MyTIM da Play Store o App Store.
  4. Nella sezione ‘Attiva SIM’, seguire i passaggi per l’identificazione online, utilizzando lo SPID o tramite video-identificazione.