Amazon Integra GOG su Luna: Un’Innovazione nel Cloud Gaming

Aiutaci a crescere: lasciaci un like :)

In una mossa che ridefinisce le frontiere del cloud gaming, Amazon ha annunciato una collaborazione con GOG, precedentemente noto come Good Old Games, per ampliare l’offerta di giochi sulla sua piattaforma Luna. Questa partnership strategica promette di arricchire l’esperienza di gioco degli utenti di Amazon Prime e degli abbonati a Luna+, offrendo loro la possibilità di accedere a una vasta selezione di giochi GOG, dai classici amatissimi come “Stardew Valley” ai blockbuster AAA come “The Witcher” e “Cyberpunk 2077“. GOG si distingue nel panorama dei negozi digitali di giochi per la sua politica no-DRM (Digital Rights Management), proponendo un catalogo di oltre 9.000 titoli per Windows, Mac e Linux. La missione di GOG è di preservare i giochi nel tempo, assicurando che le future generazioni possano godere dei loro titoli preferiti in qualsiasi momento. L’integrazione con Luna non solo facilita l’accesso immediato a giochi di alta qualità senza la necessità di lunghi download, ma apre anche nuove possibilità per sviluppatori e editori, permettendo loro di raggiungere milioni di clienti Amazon in tutto il mondo.

Esperienze di Gioco Migliorate su Dispositivi Compatibili

Grazie a questo aggiornamento, i giocatori potranno non solo giocare ai titoli GOG che già possiedono ma anche acquistarne di nuovi e fruirli su un’ampia gamma di dispositivi compatibili con Luna. La lista include dispositivi Amazon come Fire TV e Fire Tablet, oltre a smart TV selezionate di marchi come Samsung e LG, dispositivi mobili sia iOS che Android, e dispositivi desktop come PC, MacBook e Chromebook. I giochi GOG acquistati tramite Luna saranno forniti con una licenza tradizionale, consentendo ai giocatori di goderseli sia online su Luna che offline tramite il launcher GOG per PC. La collaborazione con GOG apre un nuovo capitolo per gli sviluppatori e gli editori di giochi, facilitando l’introduzione dei loro titoli su Luna. Questo non solo promette ulteriori entrate, ma anche l’opportunità di raggiungere un pubblico più vasto attraverso la vasta rete di Amazon, che include Fire TV, Fire Tablet, Twitch e Prime Gaming. “Siamo entusiasti di offrire ai nostri clienti una maggiore scelta e flessibilità nelle modalità di gioco“, afferma Pierre Vinson, Senior Director of Strategic Partnerships di Plaion, sottolineando le potenzialità di questa partnership nel presentare i giochi a nuove comunità di appassionati.

Verso il Futuro del Cloud Gaming

La partnership tra Amazon e GOG segna un passo significativo verso l’evoluzione del cloud gaming, con l’obiettivo di rendere l’accesso ai giochi più semplice, rapido e versatile. Gli sviluppatori interessati a far parte di questa rivoluzione possono visitare il sito di GOG per maggiori informazioni sulla procedura di onboarding. Per gli appassionati che vogliono tuffarsi subito nell’azione, Luna è già disponibile per iniziare a giocare. L’annuncio di questa collaborazione tra Amazon Luna e GOG non è solo una vittoria per i giocatori che cercano maggiore accessibilità e flessibilità, ma anche un’indicazione chiara del futuro sempre più interconnesso e senza confini del gaming digitale. Con questa mossa, Amazon e GOG stanno ridefinendo cosa significa giocare nel cloud, promettendo un’era di infinite possibilità per giocatori, sviluppatori e editori nel vasto universo dei videogiochi.