Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Nokia X20

6 nuovi smartphone di Nokia, ecco tutte le caratteristiche

Segui Smartphonology su YouTube!

Sono ben sei i nuovi smartphone presentati da HMD Global che vanno ad espandere il portfolio di Nokia, uno dei quali però non sarà commercializzato in Italia. I nuovi dispositivi si posizionano su un range di prezzo che parte dai 149 ai 379 euro, e ne troviamo per tutti i gusti. Fascia media, entry level, 5G e non mancano anche accessori per l’ascolto di musica. I nuovi device sono distinti in tre serie, composti da: Nokia X20, Nokia X10, Nokia G20, Nokia G10, Nokia C20 e Nokia C10, quest’ultimo però non sarà venduto nel nostro Paese. Prezzi e disponibilità definitive di ogni smartphone saranno comunicati nelle prossime settimane.

Ecco come sono organizzate le nuove serie di smartphone Nokia.

Serie X: connettività 5G e due giorni di autonomia

La serie X, composta da Nokia X20 e X10 è quella più interessante. La massima espressione della serie è contenuta in Nokia X20, che sebbene equipaggi un chipset della serie 4 di Snapdragon, può integrare fino a 8 GB di RAM e disporre fino a 128 GB di storage. Entrambi disporranno del tasto per attivare l’assistente di Google e saranno dotati di case compostabile al 100% inclusa nella confezione. Gli aggiornamenti di sicurezza e software sono garantiti fino a tre anni, ma vediamo le caratteristiche nel dettaglio.

Nokia X20: 5G, fino a due giorni di autonomia e fino a 8 GB di RAM

Caratterizzato dalle dimensioni di 168,9 x 79,7 x 9,1 mm per 220 grammi di peso, Nokia X20 presenta un display Full HD+ da 6,67 pollici. La luminosità dello schermo è fino a 450 nits, presenta un foro in cui è contenuta la fotocamera anteriore da 32 Mpixel. La risoluzione è invece da 2.400 x 1.080 pixel. Sotto al pannello, si cela lo Snapdragon 480 5G, e sarà disponibile nelle configurazioni di memoria da 6/64 GB e 8/128 GB, in entrambi i casi espandibili via micro SD fino a 512 GB. Il tutto viene mosso da Android 11, che riceverà aggiornamenti per tre anni, non solo di sicurezza (mensili) ma anche delle versioni di Android. La batteria è invece da 4.470 mAh, la cui durata, secondo quanto suggerito il produttore, arriverebbe a due giorni. Tra le altre caratteristiche troviamo un sensore di impronte laterale, OZO Audio, e quattro fotocamere, da 64 Mpixel standard, 5 Mpixel grandangolare e i canonici due sensori da 2 Mpixel per il calcolo della profondità di campo e le foto macro. Le ottiche sono Zeiss. Nokia X20 sarà disponibile da maggio nelle colorazioni Midnight Sun e Nordic Blue a partire da 379 euro.

Nokia X20
Nokia X20

Nokia X10: cambia il taglio di memoria e le fotocamere

Diverse le caratteristiche in comune con il precedente. Andiamo quindi a descrivere le differenze: cambieranno i tagli di memoria, questa volta da 4/128 GB, 6/64 GB e 6/128 GB. Il reparto fotografico vedrà questa volta una fotocamera principale da 48 Mpixel, mentre quella frontale sarà da 8 Mpixel. Sarà disponibile nelle colorazioni Forest e Snow a partire da giugno, ad un prezzo a partire da 329 euro. Lo abbiamo recensito qui.

Nokia X10 nelle colorazioni Snow e Forest.

Serie G: fino a tre giorni di autonomia, costo inferiore i 200 euro

La serie G, composta da Nokia G20 e G10, promette fino a tre giorni di autonomia. Presentano alcune sostanziali differenze l’uno dall’altro, ma entrambi dispongono di chipset MediaTek. Generose le batterie, ci si spinge oltre i 5.000 mAh, e così come la serie X, anch’essi dispongono del tasto di Google Assistant. Entrambi i dispositivi dispongono di connettività LTE.

Nokia G20, MediaTek G35 e 5.050 mAh di batteria

Con dimensioni di 164,9 x 76 x 9,2 mm e un peso di 197 grammi, il nuovo Nokia G20 dispone di uno schermo da 6,5 pollici HD+. Troviamo un notch a V, in cui è contenuta la fotocamera frontale da 8 Mpixel. Sotto allo schermo si cela il MediaTek G35 e sarà venduto nella configurazione di memoria da 4/64 GB o 4/128 GB. In entrambi i casi sarà possibile espandere la memoria fino a 512 GB via micro SD. La batteria è da 5.050 mAh con ricarica da 10W. Quattro le fotocamere posteriori, principale da 48 Mpixel, secondaria da 5 Mpixel grandangolare e i soliti due sensori da 2 Mpixel per il calcolo della profondità di campo e le foto macro. Nokia G20 sarà venduto da giugno al prezzo di partenza di 179 euro nelle colorazioni Night e Glacier.

Nokia G20
Nokia G20

Nokia G10: da fine aprile a meno di 150 euro

Diverse le differenze con G20, a partire dalle dimensioni, questa volta di 16,9 x 76 x 9,2 mm e 194 grammi di peso. A bordo il MediaTek G25 e configurazioni di memoria da 3/32 GB e 4/64 GB, con prezzi a partire da 149 euro. Le fotocamere sono tre, principale da 13 Mpixel e le due da 2 Mpixel, macro e profondità. La fotocamera anteriore è invece da 8 Mpixel. Le colorazioni disponibili saranno Night e Dusk, arriverà in Italia sul finire di aprile.

Nokia G10
Nokia G10 nella colorazione Dusk.

La serie C: Android GO su C10 e C20, ma ne vedremo solo uno in Italia

I piani di HMD Global per l’Italia prevedono la commercializzazione di C20, di cui sono stati forniti i dettagli, contrariamente a quanto stabilito per C10. A bordo troviamo Android Go, C20 sarà disponibile nelle configurazioni di memoria da 1/16 GB e 2/32 GB con prezzo di partenza da 109 euro. Sarà disponibile da giugno nelle colorazioni Sand e Dark Blue. La batteria sarà di 3.000 mAh, mentre due le fotocamere, una frontale e una posteriore, entrambe da 5 Mpixel. In offerta su Amazon a 94 euro.

Nokia C20

Per l’occasione sono stati presentati anche gli auricolari Bluetooth, i Nokia Lite Earbuds, disponibili da oggi nei colori Polar Sea e Charcoal al prezzo di 39 euro.

Nokia Lite Earbuds

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.