Lenovo Legion Phone Duel 2

Lenovo Legion Phone Duel 2: un mostro di potenza per il gaming


Lenovo ha presentato in Cina la seconda generazione di smartphone orientato al gaming, ovvero Lenovo Legion Phone Duel 2. Uno smartphone accessoriato da tecnologie che lo rendono performante e quasi unico nel suo genere, e che arriva appena sei mesi dopo dal precedente modello. Tra le caratteristiche da menzionare, un doppio sistema di raffreddamento, uno dei quali a liquido, un doppio sistema di ventilazione e sei sensori ultrasonici, più due touch sul display.

Lenovo Legion Phone Duel 2 è un dispositivo impegnativo. Le dimensioni sono di 176 x 78,5 x 10,32mm per un peso totale di 262 grammi. Si avvale di uno schermo AMOLED da 6,92 pollici Full HD+ con risoluzione da 2.340 x 1.080 pixel e refresh rate da 144 Hz. La luminosità è di 1.300 nits, con supporto HDR10+. Sotto allo schermo, che integra un sensore di impronte, presenta lo Snapdragon 888, con GPU Adreno 660. Diversi i tagli di memoria, almeno in Cina, con la memoria RAM che può partire da un minimo di 8 GB ad un massimo di 18 GB, mentre lo storage può essere di 128 GB fino ad un massimo di 512 GB. A bordo Android 11 con interfaccia ZUI 12.5. La batteria è doppia e insieme i due moduli arrivano ad una batteria da 5.500 mAh, con ricarica rapida da 90W.

Lenovo Legion Phone Duel 2

Il reparto fotografico è composto da una fotocamera principale da 64 Mpixel con dual LED flash, una secondaria da 16 Mpixel grandangolare con cui è possibile scattare foto macro; è possibile registrare video fino a 8K. La fotocamera pop-up frontale, è invece da 44 Mpixel con registrazione video 4K. Nella parte posteriore si avvale di un LED multicolor.

Lenovo Legion Phone Duel 2, che presto toccherà anche suolo europeo, è attualmente in vendita nelle versioni Gradient e Dawn in Cina al costo di 512 euro per la configurazione 8/128 GB, 525 euro per la 12/128 GB, 564 euro per la 12/256 GB, 680 euro circa per la 16/512 GB e infine 770 euro per la versione 18/512 GB. Sarà interessante conoscere i prezzi e i tagli di memoria pensati per il mercato europeo e italiano.

Via

Segui Smartphonology su YouTube!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.