Come seguire il piano terapeutico con TeraPiù

TeraPiù, il piano terapeutico si segue dal telefono


Se le applicazioni e gli indossabili possono aiutare l’utente a monitorare la salute, seguire un piano terapeutico è sempre un po’ complesso. Come riporta Bayer Italia, vi è una scarsa adesione alle prescrizioni del medico, comportamento diffuso che rappresenta un fattore di rischio per il paziente. Tale abitudine riduce i benefici di prevenzione e di cura, oltre ad un aumento dello spreco di risorse pubbliche. Ecco dunque il motivo dell’arrivo di TeraPiù, un’applicazione di Bayer Italia gratuita e personalizzata, utile ad assistere il paziente nel piano terapeutico.

Il progetto è stato ideato da Bayer ed è nato con un confronto diretto con medici, farmacisti e pazienti, insieme alla collaborazione con un Board Medico Scientifico e le competenze di Personalive e Cherry Data; questi sono spin-off del Polihub del Politecnico di Milano. L’applicazione permette di consultare consigli e usufruire di servizi, tutto personalizzato secondo le esigenze del singolo paziente, al fine di gestire al meglio la terapia. Tra le utilità dell’applicazione troviamo:

  • Diario dei farmaci
  • Promemoria
  • Valori della salute
  • Consigli personalizzati
  • Attività fisico e peso
  • Terapia in viaggio
  • Visite mediche
  • Contatti

L’applicazione, disponibile su Google Play e App Store, è in grado di memorizzare i farmaci prescritti e disporli in un piano semplice e sempre disponibile, su cui è possibile pianificare l’assunzione tramite i promemoria. Gli alert e i reminder permettono dunque di ricordare di assumere i farmaci e con quali dosaggi, inoltre TeraPiù è in grado di notificare quando le confezioni stanno per finire, o scadere. L’app può tenere traccia di valori quali colesterolo, pressione, etc. I consigli inoltre offrono contenuti dedicati alla salute e alla prevenzione sulla base delle caratteristiche dei pazienti. All’interno dell’app anche un contapassi e un brucia-calorie. Si possono pianificare automaticamente le terapie quando si è in viaggio o avvisare quando è in vista la prossima visita medica programmata. Infine nella sezione “I miei contatti” si possono salvare i recapiti di medici, farmacie e familiari, che possono assistere i pazienti nel controllo del piano terapeutico.

Come seguire il piano terapeutico con TeraPiù

L’applicazione, come riferito da Marco Giacosa, Digital & Innovation Manager IT della divisione Pharmaceuticals di Bayer Italia e Responsabile del progetto TeraPiù, ha ottenuto 25 mila download in pochi mesi con ottime recensioni. L’app prevede un algoritmo di Intelligenza Artificiale e sfide di gamification, che declinano interventi di supporto sulla base del profilo psicologico del paziente e dei dati analizzati in tempo reale. In questo modo si potrà apportare un effettivo incremento dell’aderenza terapeutica. I dati raccolti sono protetti dalle regole imposte dal GDPR, vengono analizzati per migliorare il rendimento di TeraPiù e sviluppare nuovi servizi per le esigenze dei pazienti.

Come funziona TeraPiù

Una volta scaricata e installata l’app, viene subito offerta una panoramica per comprendere al meglio i servizi offerti da TeraPiù. Presente anche un numero di telefono e un indirizzo e-mail per ottenere assistenza dal lunedì al venerdì. Si dovrà dunque accettare i moduli della privacy e concedere i permessi per il monitoraggio della salute dal proprio smartphone. Chi desidera può fornire all’applicazioni maggiori informazioni sul proprio profilo utente.

Una volta inserite le proprie informazioni e accettate privacy etc, sarà possibile aggiungere un farmaco inserendone il nome nel campo di ricerca, o inquadrandone il codice a barre. Dopodiché si potrà inserire l’assunzione, le quantità, il metodo e la frequenza. Si potranno personalizzare le notifiche, e consultare consigli relativi al proprio piano terapeutico.

TeraPiù si struttura su cinque icone poste in basso: Home, Farmaci, il tasto “+”, Salute e Menù. La prima opzione permette di consultare quali farmaci sono stati inseriti per la propria terapia, da cui si può consultare il proprio diario dei farmaci, i propri progressi e altre impostazioni. Si potranno anche inserire i propri valori e leggere consigli dedicati. Nella schermata Farmaci si potrà consultare i farmaci aggiunti, aggiungerne di nuovi, consultare il diario, lo storico e i promemoria di viaggio. Dal tasto “+” centrale si potranno aggiungere visite, misurazioni e farmaci. Sul tasto Salute si potrà accedere ad una schermata in cui inserire i valori della salute, mentre dal Menù sarò possibile consultare tutte le sezioni dell’app di Bayer Italia.

Segui Smartphonology su YouTube!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.