smartphone a meno di 100 euro

7 smartphone a meno di 100 euro


Più spendi e meno spendi è un proverbio che molto spesso risulta veritiero, specialmente quando si vuole acquistare un prodotto che debba durare nel tempo e allo stesso tempo assicurare una più che dignitosa qualità. Tuttavia ci sono molti buoni motivi per cui è necessario risparmiare qualche soldo, specialmente in questi ultimi tempi. Ecco perché potrebbe essere necessario acquistare smartphone a meno di 100 euro. Questa fascia è molto spesso snobbata, perché chi cerca un telefono di questo prezzo non fa un uso molto elevato dello smartphone, oppure necessita semplicemente di un dispositivo di riserva. Quale che sia il motivo non sarà un prodotto che consentirà grandi usi; in genere hanno poca memoria ma tanta autonomia.

La rassegna vede la presenza di telefoni abbastanza simili, nelle specifiche e nel prezzo, cambia la data di uscita sul mercato e qualche dettaglio relativo alle fotocamere e alla memoria. In genere è possibile trovare in alcuni modelli la versione snellita del sistema operativo, la Go Edition, ma altri hanno invece la versione tradizionale. L’uso che gli utenti fanno di questi positivi è piuttosto basico: chiamate, WhatsApp e poco altro, a giudicare dalle recensioni lasciate da chi li ha acquistati sui vari store. Ecco quali abbiamo trovato. Smartphonology potrebbe ricevere una commissione da Amazon dagli acquisti ritenuti idonei.

Alcatel 1 2021/2022: 64,90 e 79 euro

Con i suoi 64,90 euro di costo Alcatel 1 2021 è tra gli smartphone a meno di 100 euro più economici di questa rassegna. Dalla sua ha uno schermo privo di interruzioni e un design tutto sommato gradevole in relazione alla fascia di prezzo in cui si colloca. Il suo schermo è da 5 pollici e dispone di 1 GB di RAM e 16 GB di storage. Forse tra i meno prestanti, ma è anche quello più accessibile.

C’è anche la versione successiva del 2022, con un design più minimal ma con qualche apprezzabile upgrade, come più memoria, uno schermo più ampio, la possibilità di espandere lo storage via microSD e una batteria di maggior amperaggio. A pochi euro in più, forse è la scelta migliore tra i due.

Nokia C2 2nd Edition: 89,90 euro

Lo smartphone di Nokia non è tra i più recenti ed è dotato della versione Android 11 Go Edition. Viene venduto su Amazon al costo di 89,90 euro e forse è lo smartphone più economico con una diagonale inferiore ai 6 pollici (il display è di 5,7 pollici) e uno schermo privo di interruzioni. A bordo prevede 2 GB di RAM e 32 GB di storage, ma l’hardware contenuto è favorito dal software, realizzato apposta per questi dispositivi di fascia entry level. La memoria si può comunque espandere via microSD fino a 256 GB.

realme Narzo 50i Prime: 96 euro

Forse è uno degli smartphone più recenti di questa rassegna ed è venduto su Amazon al costo di 96 euro. Prevede 3 GB di RAM e 32 GB di storage. Il suo punto forte è la batteria da 5.000 mAh che promette tanta autonomia. Dispone di un triplo slot che consente di espandere lo storage fino a 1 TB via microSD.

Redmi A1: 89,78 euro

Tra i più recenti smartphone a meno di 100 euro, dispone di uno schermo LCD da 6,52 pollici. Arriva con Android 12 a bordo e 32 GB di storage. Forse tra i più accessibili con una delle ultime versioni del robottino verde.

Redmi 9A: 98,79 euro

Forse tra gli smartphone a meno di 100 euro più recenti della lista, è stato immesso sul mercato nel 2022. Dispone di 2 GB di RAM e 32 GB di storage (espandibili via microSD), offre una batteria da 5.000 mAh con carica da 10W. Lo schermo è da 6,53 pollici e annovera un notch a goccia, all’interno del quale troviamo la fotocamera frontale.

Redmi 9AT:  88,80 euro

Non molte le differenze con il modello precedente, anche se questo è stato presentato un anno prima. Il prezzo è di circa 10 euro in meno e specifiche tecniche molto simili.

Segui Smartphonology su YouTube!

Il mio colore preferito è il 9. La mia canzone preferita "Il Fu Mattia Pascal". E il mio film preferito è davvero "Catch me, if you can".