Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
realme x7 pro ultra

realme X7 Pro Ultra lanciato in Cina

Realme in questi ultimi tempi si sta dimostrando un produttore piuttosto prolifico. Diversi i dispositivi introdotti sul mercato, specialmente quello cinese. L’ultimo, presentato nelle scorse ore, è realme X7 Pro Ultra, che segue X7 Pro, introdotto sul mercato cinese a dicembre 2020. Lo smartphone è un dispositivo 5G, venduto al prezzo al cambio di 296 euro per la versione 8/128 GB o 335 euro in quella da 12/256 GB.

realme x7 Pro Ultra: le specifiche tecniche

realme X7 Pro Ultra viene dotato di uno schermo Full HD+ da 6,55 pollici con risoluzione da 2.400 x 1.080 pixel. Il display è un pannello AMOLED curvo, con 1.200 nits di luminosità e protezione Corning Gorilla Glass 5, inoltre possiede un refresh rate di 90 Hz. Al di sotto dello schermo, che integra un sensore di impronte digitali, troviamo il MediaTek Dimensity 1000+, ed è mosso da Android 11 con interfaccia realme UI 2.0. Come detto nell’intro, è disponibile nelle versioni da 8/128 GB e 12/256 GB. Il dispositivo è dual SIM e non supporta l’espansione di memoria. La batteria è da 4.500 mAh, con carica rapida da 65W.

realme x7 pro ultra

La fotocamera posteriore presenta quattro sensori, il principale da 64 Mpixel Sony IMX686, una fotocamera grandangolare da 8 Mpixel con lente da 119° e infine due sensori da 2 Mpixel, per le foto macro e per i ritratti. La fotocamera frontale è da 32 Mpixel. Tra le altre caratteristiche del dispositivo, troviamo audio stereo, connettività 5G, Wi-Fi 6, mentre le dimensioni dello smartphone sono di 159,9 x 73,4 x 7,8 mm per un totale di 170 grammi di peso.

Il dispositivo, già in vendita in Cina, è disponibile nelle colorazioni nera e Sky Blue.

Via

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner