Non perdere neanche un aggiornamento:
anagrafe online, il download del Presidente Mattarella

ANAGRAFE ONLINE, come SCARICARE i certificati

Segui Smartphonology su YouTube!

Da domani sarà possibile accedere all’anagrafe online e scaricare gratuitamente 14 diversi certificati. Niente più appuntamenti e lunghe file allo sportello, niente più bolli da pagare. L’annuncio arriva dal MITD (Ministero per l’Innovazione Tecnologica e Transizione Digitale). Il servizio, il cui nome esteso è Anagrafe Nazionale Popolazione Residente (ANPR) conta nel proprio database 7.810 Comuni (61 ancora i mancanti) per un totale di 66.586.049 cittadini. Presenti anche i dati di 5,7 milioni di persone residenti all’estero (AIRE). Ma come scaricare un certificato?

Il Presidente Mattarella scarica il primo certificato online.
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella scarica il primo certificato online.

Come scaricare un certificato dall’Anagrafe online

Per scaricare un certificato dall’Anagrafe Online bisognerà collegarsi ad uno dei seguenti indirizzi: https://www.anagrafenazionale.interno.it/ oppure https://www.anagrafenazionale.gov.it/. Si potrà accedere con tre diverse modalità, ovvero attraverso lo SPID, la Carta d’Identità Elettronica e attraverso CNS, ovvero la Carta Nazionale dei Servizi; per questa modalità è necessario l’impiego di una Smartcard, come ad esempio la Tessera Sanitaria, che potrà essere abilitata in tal senso. Per farlo sarà necessario consultare questo sito, inoltre sarà necessario acquistare un lettore di Smartcard.

Una volta effettuato l’accesso, si possono scaricare i certificati gratuitamente, senza l’acquisto di una marca da bollo e anche in modalità multilingua per i Comuni con plurilinguismo. Potranno anche essere rilasciati in forma contestuale: ciò vuol dire ad esempio che i certificati di cittadinanza, esistenza in vita e residenza, si potranno dunque accorpare in un unico certificato. Prima di scaricare il documento, è possibile consultarne l’anteprima, in modo da verificare la correttezza dei dati per poi scaricarlo in PDF o inoltrarlo via e-mail. Vi è anche la possibilità di comunicare rettifiche qualora i dati siano errati o da aggiornare.

Ecco i certificati che si possono scaricare:

  • Anagrafico di nascita
  • Anagrafico di matrimonio
  • Cittadinanza
  • Esistenza in vita
  • Residenza
  • Residenza AIRE
  • Stato civile
  • Stato di famiglia
  • Residenza in convivenza
  • Stato di famiglia AIRE
  • Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • di Stato Libero
  • Anagrafico di Unione Civile
  • di Contratto di Convivenza

Per il futuro il servizio sarà potenziato; si parla già nei prossimi mesi, di poter effettuare il cambio di residenza online. In questo modo sarà possibile risparmiare tempo, denaro e risorse, procedendo in autonomia online e senza doversi recare allo sportello, attendere in coda e pagare bolli. Oltre ad evitare la possibilità di produrre documenti già precedentemente consegnati.

Unisciti al canale Telegram!

Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.