Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Recensione Geomag

Recensione Geomag Magicube: Animals, Wheels e Little World

Geomag è un’azienda svizzera che si occupa di creare costruzioni basandosi sull’utilizzo di magneti. Il pubblico a cui si rivolge è prevalentemente composto da bambini e giovani adulti, ma si trovano anche prodotti più complessi rivolti anche ad un pubblico più adulto. Geomag offre giochi che si diversificano a seconda dell’età e della tematica. Sul loro sito Internet troviamo le principali aree a cui afferiscono ovvero scienza, tecnologia, arte, matematica e ingegneria tutti accomunati dall’utilizzo di magneti. I prodotti che abbiamo provato fanno parte della catena Magicube e si rivolgono principalmente a bambini di età compresa tra gli 1 e i 5 anni nella versione monocolore. Le fasce di prezzo variano dalla versione Animals 9 PCS di €25.00 a quella Wheels 13 PCS da € 35.00 e Little World 25 PCS dal costo di €55.00. Esiste anche una versione cumulativa che consente di acquistare tutte e quattro le versioni chiamata Bundle Geomag Magicube Shapes Recycled (4 Scatole) in offerta a €99.00.

I modelli provati

Il packaging in cartone riciclato è formato da scatole di dimensioni agevoli (la grandezza è di circa un A4). I giochi sono accomunati dallo stesso modello di forme geometriche di plastica di diversi colori e misurano circa 3 cm per lato. Le forme principali che accomunano le diverse versioni sono: cubi in prevalenza, poi triangoli, quadranti circolari e semicerchi, nella versione Little Word e Wheels troviamo anche dei supporti con quattro ruote, come ci suggerisce il nome. All’interno delle confezioni si trovano i libretti che suggeriscono le diverse forme che possono costruire che spaziano da animali a veicoli o vere e proprie strutture in miniatura come ponti o archi. Inoltre, il materiale si presta alla fantasia d’utilizzo di ogni bambino. La caratteristica principale dei prodotti è infatti il magnete che contengono all’interno e che consente di utilizzare più agevolmente il prodotto, ad esempio anche costruire una semplice torre diventa più agevole poiché non si incorrere nel rischio di crolli prematuri. Inoltre, tutti i lati si attraggono tra loro facilitandone ulteriormente l’uso per i più piccoli. 

Nel corso della nostra esperienza di utilizzo abbiamo subito notato la facilità di utilizzo del materiale, la superficie infatti si presenta leggermente ruvida agevolando la presa, la calamita rende la creazione semplice sia nella fase di assemblaggio che nel momento in cui vengono smontati consentendo l’utilizzo anche in modalità monomanuale e in autonomia senza l’aiuto dell’adulto. Nelle due versioni con le ruote si possono creare diverse forme di camion e auto divertenti e facili da assemblare.  

Per quanto riguarda la componente educativa dei giochi, come riportato anche sulle confezioni, è stimolare le funzioni fino motorie, l’apprendimento attraverso il gioco, l’immaginazione e la creatività. I punti di forza a nostro parere sono le altre componenti cognitive e neuropsicologiche che vengono stimolate e che costituiscono le basi dell’apprendimento per i bambini quali le capacità visuo-costruttive, le competenze di coordinazione oculo-manuale e la copia da modello.

Il libretto di istruzioni dei modelli Geomag Magicube

Il libretto di istruzioni riporta numerose forme e modelli a cui ispirarsi riportate in un grande foglio. A nostro parere potrebbe essere più utile riportarle all’interno di un libretto dove le immagini vengano proposte in formato più grande per favorire la copia della singola fotografia da parte del bambino. In aggiunta si potrebbero fornire nelle ultime pagine delle griglie vuote affinché i piccoli possano disegnare le loro forme preferite per poterle poi riprodurre, ciò stimolerebbe anche le competenze di pianificazione. Interessante anche la proposta della scritta in stampato maiuscolo per i più grandi che si avviano all’inizio della scuola e che possono essere incuriositi dal riconoscimento di alcune lettere.

Le considerazioni

Abbiamo apprezzato molto tutti i prodotti provati, è stato divertente creare le costruzioni e riprodurre i modelli proposti. A livello di qualità il prodotto ben si presta alla tipologia di utenza e soprattutto ci è piaciuta l’attenzione all’ambiente con l’utilizzo di materiale riciclato. Il prezzo, tuttavia, seppur giustificato dall’attenzione e dalla cura del materiale, risulta oneroso per l’utente medio. Su Amazon li troviamo nelle diverse versioni Animals a €19.99, Wheels a € 25.50 e Little World a €48.00. Al termine del periodo di prova abbiamo donato i giochi ai bambini della riabilitazione neurofisiatrica ricoverati presso l’Associazione La Nostra Famiglia – IRCCS Medea.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Mi chiamo Lisa Passoni e sono una psicologa iscritta all’Albo Professionale dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia (n. 19537). Laureata in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Bergamo, successivamente ho frequentato il Master universitario di I livello in Neuropsicologia dell’età evolutiva presso il Consorzio Humanitas e l’Università LUMSA di Roma. Lavoro prevalentemente con i Disturbi Specifici dell’Apprendimento e nella riabilitazione delle funzioni esecutive. Attualmente frequento la scuola di Specializzazione in Psicoterapia cognitivo-comportamentale dell’età dello sviluppo e dell’Adolescenza. Lavoro prevalentemente con pazienti in età evolutiva, adolescenti e giovani adulti.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner