realme 11 Pro 5G, lo smartphone “milanese”


La famiglia realme 11 è pronta per essere presentata. L’appuntamento per la nuova generazione è previsto il 10 maggio, quando realme 11 Pro 5g e 11 Pro+ 5G saranno introdotti sul mercato cinese. Al momento non si hanno informazioni sulla data di commercializzazione (eventuale) in Europa, ma abbiamo alcune informazioni (e un render), relativi al design.

La serie realme 11 Pro 5G è stata realizzata dalla collaborazione tra realme Design Studio e Matteo Menotto. Rivoluzione dunque nel design che prevede un retro in pelle di lychee e un dettaglio in oro che circonda la fotocamera. Il tratto distintivo nell’estetica è la cucitura che attraversa la lunghezza degli smartphone. Il designer italiano, già in forza a Gucci e Bulgari, ha affermato che l’ispirazione nasce dalla città di Milano, sempre attenta all’avanguardia e al passo con le ultime tendenze. L’artista ha riferito di aver voluto reinterpretare il suggestivo momento in cui le prime luci dell’alba avvolgono le architetture della città. Ecco dunque la tonalità beige dorata, da cui prende il nome la variante Sunrise Beige, che accompagnerà Oasis Green e Astral Black.

Oltre alla pelle di lychee, lo smartphone adotta una tecnica di cucitura 3D tipica dell’alta moda e una texture 3D intrecciata. Secondo realme, in questo modo si potrà garantire una presa e un utilizzo dello smartphone di “qualità superiore”. L’azienda ha infine riferito che insieme a Menotto, è stato possibile ricreare la maestria tipica dei prodotti di lusso in un telefono, dalle linee sinuose e raffinate, con texture e stampe tipiche del mondo luxury.

Segui Smartphonology su YouTube!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.