Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
POCO X3 GT

POCO X3 GT annunciato ufficialmente in Malesia

E a pochi giorni dalla presentazione di POCO F3 GT, ecco arrivare sul mercato malese anche POCO X3 GT. Smartphone di fascia media, altro non è che Redmi Note 10 Pro 5G sotto mentite spoglie. Dispone di uno schermo da 6,6 pollici con un ampio ventaglio di possibilità, grazie alla funzione Adaptive Sync può infatti passare da un refresh rate di 24 Hz fino ad un massimo di 120Hz, coprendo anche i 60Hz, 50Hz, 48Hz e 90Hz.

POCO X3 GT, le specifiche tecniche

Lo smartphone, con certificazione IP53, ovvero resistente agli schizzi, arriva nelle dimensioni di 163,3 x 75,9 x 8,9 mm per un peso di 193 grammi. Equipaggia un sensore di impronte digitali laterale e sensore ad infrarosso. Dispone di uno schermo LCD da 6,6 pollici Full HD+ con supporto HDR10+ e protezione Corning Gorilla Glass Victus. La luminosità è fino 450 nits. Il suono è diffuso da speaker stereo, Dolby Atmos e certificazione JBL Audio.

Sotto allo schermo il MediaTek Dimensity 1100, con GPU ARM G77 MC9 e 8 GB di RAM, mentre lo storage è di 128 o 256 GB. La memoria non è espandibile, mentre la batteria è da 5.000 mAh con carica da 67W. A bordo Android 11 con MIUI 12.5 for POCO.

Il reparto fotografico è composto da una fotocamera principale da 64 Mpixel con apertura F/1.79, una fotocamera grandangolare secondaria da 8 Mpixel con lente da 119° e apertura F/2.3, una terza fotocamera macro da 2 Mpixel con apertura F/2.4. La fotocamera frontale è invece da 16 Mpixel.

poco x3 gt

Disponibilità e prezzi

POCO X3 GT arriva nelle colorazioni Cloud White, Wave Blue e Stargaze Black al costo di 240 euro circa al cambio nella configurazione 8/128 GB e 280 euro circa in quella da 256 GB di storage. Sarà in vendita a partire dal 3 agosto in Malesia. Non dovrebbe arrivare nel mercato indiano, non si hanno informazioni a riguardo di un eventuale arrivo nel mercato europeo.

via

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.