Microsoft Edge e Bing, l’AI arriva su smartphone


Microsoft ha annunciato l’uscita delle nuove app Bing ed Edge con funzioni avanzate di ricerca e nuove capacità. Tra queste troviamo l’input vocale e l’integrazione di Skype. La versione desktop dei due servizi aveva già visto l’introduzione di funzioni di Intelligenza Artificiale. Il feedback degli utenti, che hanno dato un “pollice in su” al nuovo motore di ricerca, vede il 71% dei tester valutare positivamente le nuove funzionalità di ricerca e risposta di Bing. Microsoft ha così deciso di espandere la loro offerta, anche grazie ai miglioramenti apportati dal coinvolgimento dei tester, che hanno scovato punti deboli e margini di miglioramento. La nuova versione del motore di ricerca è disponibile a livello globale in anteprima. Negli ultimi giorni si sono verificati problemi di connessione, in caso di larghezza di banda scarsa. Redmond è al lavoro per risolvere il problema, mentre l’obiettivo è di raggiungere quanti più utenti possibile, giorno per giorno.

La nuova app di Bing per dispositivi mobili è stata rilasciata per iOS e Android. La funzione di ricerca vocale è stata implementata su suggerimento dei tester e permette di offrire una maggior versatilità nella creazione di domande e nella ricezione delle risposte. Gli utenti usufruiranno così della chat per fare domande semplici o complesse e ricevere risposte e citazioni/fonti in modo personalizzato. Ma si potrà anche raffinare la ricerca e comporre liste, poesie o e-mail. Un’altra possibilità sarà quella di ricevere un itinerario più breve per raggiungere un luogo dove depositare un bagaglio, oppure ottenere suggerimenti per una gita.

Anche Skype vede l’arrivo di Bing. La piattaforma è uno strumento di comunicazione globale che vanta più di 36 milioni di utenti. Anche da Skype gli utenti potranno fare domande per ottenere informazioni, anche sull’intero gruppo di chat. Nel caso si stesse organizzando un’uscita di famiglia, si potrà chiedere a Bing di fornire suggerimenti per le destinazioni di viaggio, le previsioni del tempo e gli eventi interessanti durante la data prevista per il viaggio. Il prossimo passo è quello di implementare Bing anche su Teams.

Seguici su Facebook!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.