“Libro in voce” ecco la skill per i non vedenti


Sono più di 100 anni che l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti promuove in tutta Italia l’uguaglianza dei diritti per donare luce a persone cieche, ipovedenti e con disabilità plurime. In questi giorni, l’Associazione ha potuto annunciare la disponibilità della Skill per AlexaLibro in Voce“, realizzata con il supporto di Amazon.

Come funziona la Skill “Libro in Voce”

Grazie a questa Skill tutti i dispositivi con integrazione Alexa, potranno permettere l’accesso agli iscritti al Centro Nazionale del Libro Parlato, ad una libreria di 22 mila audio libri. Tra questi, Harry Potter, Don Chisciotte della Mencia, Le Petit Prince e moltissimi altri classici e cult. Per poter iniziare l’ascolto di un audiolibro, si potrà chiedere al dispositivo: “Alexa, apri Libro in Voce“. I contenuti saranno resi accessibili a persone cieche e ipovedenti tramite uno standard disponibile per CNLP, a cui sarà possibile integrare una varietà di comandi. Si potrà cercare libri specifici, dal nome dell’autore al titolo del libro. Ci si potrà spostare di capitolo in capitolo, mettere in pausa e aggiungere segnalibri.

Tra i libri disponibili, anche:

  • Il Codice da Vinci
  • Lo Hobbit
  • Orgoglio e Pregiudizio
  • L’Alchimista
  • Dieci piccoli indiani
  • Il ladro di merendine
  • Il nome della rosa
  • Il barone rampante
  • Le avventure di Pinocchio

Segui Smartphonology su YouTube!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.