HUAWEI Watch Buds: orologio e buds 2-in-1 in Italia


Nelle settimane scorse le testate di tutto il mondo hanno parlato molto di HUAWEI Watch Buds. Lo smartwatch di HUAWEI è il primo che dispone di un alloggio per custodire gli auricolari Bluetooth. Una strategia intelligente per poter avere a disposizione due dispositivi in una soluzione comoda, che cancella la paura di dimenticare le buds a casa. Gli auricolari Bluetooth sono sì comodi e se da una parte risolvevano i problemi dei fili, dall’altra bisogna portare con sé una custodia non sempre agevole. L’orologio smart con l’alloggio risolve anche questo problema, ed è ora disponibile anche per il mercato italiano, ora in preordine fino al 28 febbraio. Il sistema è compatibile con smartphone HUAWEI, Android o iOS.

HUAWEI Watch Buds

Il design e la costruzione di HUAWEI Watch Buds

Lo smartwatch ha una cover pop-up che al suo interno custodisce gli auricolari true wireless, agganciati magneticamente sul retro della cover. Gli elementi utilizzati sono stati progettati e miniaturizzati con sofisticate costruzioni realizzate ad hoc. L’orologio smart è costruito con un corpo in acciaio robusto e resistente alla corrosione. La lucentezza è stata resa possibile attraverso una levigatura artigianale. Nella costruzione è stata utilizzata una tecnologia di saldatura laser di precisione. Il design pop-up si apre istantaneamente come un orologio da tasca con una pressione sul pulsante frontale integrato nella cassa. L’albero rotante all’interno dell’orologio è stato miniaturizzato e progettato in modo da aprirsi e chiudersi fluidamente, attraverso una serie di ruote concave e convesse. Nei test il prodotto è stato sottoposto a 100.000 aperture e chiusure e stress test fino a 5 kg. Al suo interno il sistema di magneti consente agli auricolari di restare attaccati al display quando aperto. Gli stessi si ricaricano attraverso due basi di ricarica placcate in platino a 360°, in grado di ospitarli in qualsiasi angolazione.

HUAWEI Watch Buds dispone di uno schermo AMOLED da 1,43 pollici con risoluzione da 466 x 466 pixel, integrato nella cassa in acciaio inossidabile; illustra anche lo stato di carica degli auricolari. Pulsante e corona sono stati decorati con motivo Clous de Paris, caratterizzati da una trama delicata che conferisce una brillantezza metallica. Il cinturino è in vera pelle primo fiore di vitello morbidamente fresata. Lo spessore è di 14,99 mm, nei suoi 21 strati include un sensore fotoelettrico a otto canali, un albero rotante preciso al micron e una base di ricarica per gli auricolari. Il vetro sottile è ad alta resistenza e silicato di alluminio e litio. Più sottile rispetto al GT3 e più forte del 25%. Gli auricolari hanno dimensioni ridotte rispetto alle buds tradizionali, ma sono più efficienti, secondo quanto riferito dal produttore, inoltre pesano appena 4 grammi.

HUAWEI Watch Buds

Auricolari intercambiabili

Le Buds contenute nell’orologio sono progettati in modo che siano intercambiabili. Il design cilindrico ottagonale rivestito con polimeri e placcature in platino, offrono una tecnologia di identificazione adattiva. Ciò li rende intercambiabili tra orecchio sinistro e destro, anche una volta inseriti nella custodia. La tecnologia permette attraverso l’identificazione adattiva o la commutazione automatica, di autocorreggersi in base al canale uditivo, semplicemente inclinando la testa. A bordo anche il sensore IMU (Unità di Misurazione Inerziale) che permettono di misurare l’accelerazione della velocità angolare in base al movimento dell’utente. Gli auricolari possono sistemarsi in maniera smart e automatica e possono adattarsi alla fisionomia del canale di ogni utente, grazie alla tecnologia adattiva del condotto uditivo. Il microfono intrauricolare rileva i cambiamenti del segnale sonoro nel canale uditivo. Può così adattare la qualità del suono a seconda dell’utente.

Gli auricolari supportano una funzionalità touch Wide Area con rilevamento delle vibrazioni per la gestione dei comandi. Si potrà dunque accedere a più funzioni toccando il device con un raggio d’azione più ampio e un riconoscimento più preciso. Basterà fare tap sul padiglione auricolare, sulla parte anteriore o posteriore delle buds. Prevedono due microfoni per rilevare audio e un sensore di conduzione ossea in grado di captare voci e suoni ambientali. La voce viene dunque assorbita e distinta dai rumori di fondo. Viene tutto elaborato da un algoritmo con riduzione del rumore DNN (rete neurale profonda) in grado di cancellare il disturbo e migliorare la voce. Gli auricolari possono essere connessi ad altri dispositivi, ma controllati comunque dall’orologio.

HUAWEI Watch Buds

Le funzioni dello smartwatch

Secondo quanto dichiarato da HUAWEI Watch Buds il dispositivo può offrire fino a 3 giorni di autonomia con una carica completa e fino a 7 giorni nella modalità di risparmio energetico. Al bisogno è possibile interrompere la ricarica degli auricolari per aumentare la durata del watch. Supportano la HUAWEI Watch Wireless Super Charger in ceramica ossidata ad alta conducibilità termica. Può dissipare il calore con un miglioramento del 100% rispetto alla precedente generazione.

Lo smartwatch prevede:

  • Misurazione dell’ossigeno del sangue automatica
  • Monitoraggio frequenza cardiaca
  • Monitoraggio qualità del sonno
  • 80 modalità sportive + 70 aggiungibili dall’utente, 10 professionali
  • Tripla equalizzazione adattiva per il suono
  • Può rispondere ai messaggi e leggerli

Disponibilità e prezzi

HUAWEI Watch Buds è disponibile al pre-ordine al prezzo di 499,90 euro. Fino al 28 febbraio è possibile pre-ordinarlo su HUAWEI Store con un acconto di 30 euro, che fornirà uno sconto di 30 euro sul prezzo finale. Al check-out fino al 19 marzo si potrà pagare il saldo finale di 439,90 euro.

Seguici su Facebook!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.