Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Honor Play 5T Life

Honor Play 5T Life presentato in Cina

Segui Smartphonology su YouTube!

Nella giornata di ieri, molto in sordina, è stato presentato il nuovo Honor Play 5T Life, o meglio, ne è stata annunciata la disponibilità sui canali, ma senza nemmeno essere accompagnato da un comunicato stampa, secondo quanto riferito da GSM Arena. In realtà da quando Honor è stata acquistata da un consorzio di Shenzen, i suoi piani non sono apparsi molto chiari, evidentemente nemmeno in patria.

Honor Play 5T Life: le specifiche tecniche

Piani confusi a parte, lo smartphone è alimentato dal MediaTek Helio P35, ed è supportato da 6 GB di RAM. Per l’utente sono previsti 128 GB di storage, espandibili via microSD fino a 512 GB. Si avvale di un display LCD HD+ da 6,6 pollici, interrotto da un notch a goccia in cui è presente la fotocamera da 8 Mpixel. Nella parte laterale troviamo inoltre il sensore d’impronte, che funziona anche come tasto d’accensione. La batteria è da 5.000 mAh, con ricarica rapida da 22,5W. Honor Play 5T Life viene venduto con a bordo Android 10 e interfaccia Magic UI 4.0.

Honor Play 5T Life

Prezzi e disponibilità

Nella parte posteriore vi è una quadrupla fotocamera, con sensore principale da 13 Mpixel, grandangolare da 5 Mpixel e la coppia canonica da 2 Mpixel, per le foto macro e per il calcolo della profondità di campo. In Cina il dispositivo costa intorno ai 165 euro al cambio, ed è disponibile al preordine nelle colorazioni blu o nera. Le vendite sono previste a partire dal 27 aprile.

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.