Su Instagram se premi un emoji parte Pong!


Apri Instagram. Scegli un contatto. Mandagli un DM con un cuore o una qualsiasi emoji di quelle di sistema. Poi premi sul cuore: ora puoi giocare a Pong! Giocare è molto semplice. Ma cos’è Pong?

Pong su Instagram: le origini del gioco Arcade

Pong è considerato uno dei primi videogiochi arcade e il primo gioco sportivo elettronico della storia, lanciato nel 1972 da Atari, una compagnia fondata da Nolan Bushnell e Ted Dabney. Il gioco simula una partita di tennis o ping pong: i giocatori controllano delle barre verticali (rappresentate da due linee bianche sullo schermo), muovendole su e giù per colpire una piccola pallina quadrata e cercare di superare l’avversario. L’idea di Pong si ispira a una semplice simulazione di tennis inclusa nel Magnavox Odyssey, la prima console per videogiochi domestici, progettata da Ralph Baer. Allan Alcorn, un ingegnere di Atari, sviluppò Pong come esercizio di formazione assegnatogli da Nolan Bushnell. Tuttavia, il gioco si rivelò così divertente e coinvolgente che Atari decise di produrlo su scala commerciale.

Il primo prototipo di Pong fu installato in un bar locale, il “Andy Capp’s Tavern” in California, dove ottenne un successo immediato, tanto che la macchina si guastò poco dopo a causa del sovraccarico di monete. Questo successo incoraggiò Atari a produrre e distribuire Pong in altre località, segnando l’inizio dell’industria dei videogiochi arcade. Nonostante la sua semplicità, Pong ha avuto un impatto enorme sulla cultura popolare e sull’industria dei videogiochi, aprendo la strada a un’intera generazione di giochi elettronici. La sua eredità persiste ancora oggi, essendo riconosciuto come un classico e un’icona nel mondo dei videogiochi.

Come giocare a Pong su Instagram?

Giocare a Pong su Instagram è molto semplice. Si può giocare con il telefono in orizzontale o verticale. Basterà inviare una emoji qualsiasi ad un contatto, premere sulla stessa emoji e il gioco parte. Lo sfondo è giallo e cambia a seconda dei punteggi che vengono mostrati al centro del display. Per giocare basta trascinare a destra o a sinistra il proprio player per colpire la faccina che si muove e rimandarla dall’altro lato, senza far sì che oltrepassi la propria linea, altrimenti scatta il Game Over.

Seguici su Facebook!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.