Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
OPPO k9 5G

OPPO K9 5G, nuovo device di fascia media annunciato in Cina

OPPO ha introdotto sul mercato cinese un nuovo dispositivo di fascia media 5G, ovvero OPPO K9 5G. Preannunciato pochi giorni fa, dispone di chipset Qualcomm, Android 11 e tre fotocamere posteriori. Texture elaborata nella parte posteriore, con design che propone gradevoli illusioni ottiche. Secondo il produttore il device è in grado di caricarsi fino al 100% in 35 minuti.

Le specifiche tecniche di OPPO K9 5G

OPPO K9 5G si avvale di un display da 6,43 pollici con risoluzione da 2.400 x 1.080 pixel Full HD+, lo schermo è un pannello OLED e ha un refresh rate da 90 Hz, con touch sampling rate da 180 Hz e fino a 750 nits di luminosità. Sotto allo schermo troviamo lo Snapdragon 786G, supportato da 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di storage, con memorie LPDDR4 e UFS 2. A bordo Android 11 con interfaccia ColorOS 11.1. La batteria è da 4.300 mAh con supporto alla carica rapida da 65W.

La parte posteriore prevede una quadrupla fotocamera con sensore principale da 64 Mpixel e apertura F/1.7, dispone inoltre dello stabilizzatore elettronico. A supporto una fotocamera grandangolare da 8 Mpixel con lente da 119° e una fotocamera da 2 Mpixel macro. La fotocamera anteriore è da 32 Mpixel.

OPPO K9 5g

Colorazioni e prezzi

Tra le altre caratteristiche dispone di un sensore di impronte digitali sotto allo schermo, il jack audio da 3,5 mm e dimensioni di 159,1 x 73,4 x 7,9 mm e un peso di 172 grammi. Non mancano NFC e Bluetooth 5.1. Il dispositivo è disponibile in Cina nelle colorazioni Spade Black e Gradient Symphony. Viene venduto al cambio di 256 euro circa nella configurazione 8/128 GB e 282 euro circa in quella da 8/256 GB.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner