Unisciti al canale Telegram di Smartphonology

Milan Games Week & Cartoomics 2023: Un successo record


La recente edizione di Milan Games Week & Cartoomics, svoltasi nella vibrante cornice di Fiera Milano Rho, ha non solo soddisfatto ma superato ogni aspettativa, attestandosi come l’edizione più riuscita nella storia dell’evento. Con 120.000 visitatori in tre giorni, la kermesse si è confermata un punto di riferimento culturale imprescindibile per appassionati di videogiochi, fumetti, cinema e cultura pop. L’evento di quest’anno ha visto un’espansione significativa, con quattro nuovi padiglioni e 8.000 mq di superficie in più, raggiungendo così un totale di 32.000 mq. L’enfasi sulla varietà e l’innovazione è stata evidente, con padiglioni dedicati ai videogiochi, agli e-sport e al mondo della tecnologia.

Particolarmente notevole è stata la presenza di grandi marchi come Xbox, PlayStation 5, Nintendo, Bandai Namco e Ubisoft, con aree gioco dove i visitatori hanno potuto provare in anteprima titoli come “Spider-Man 2″, “Naruto Connections”, e il nuovo “Prince of Persia: The Lost Crown“. Anche l’industria italiana del gaming ha avuto un ruolo di primo piano, con l’area Indie Dungeon che ha celebrato il suo 11° anniversario, offrendo una vetrina ai talenti emergenti del settore. Non solo videogiochi, ma anche musica e cultura pop hanno animato l’evento. L’area Electric Town ha trasformato una parte della fiera in una miniatura dell’iconica Akihabara di Tokyo, mentre il Fantasticon Film Fest ha introdotto una nuova dimensione dedicata al cinema, con momenti culminanti come la premiazione speciale a Dario Argento.

Milan Games Week & Cartoomics 2023 ha dimostrato che il settore dell’intrattenimento e della cultura pop è più vivo e variegato che mai, con un pubblico che spazia tra generazioni e interessi diversi. L’evento non solo celebra le passioni di oggi, ma anticipa anche quelle di domani, preparando il terreno per un’edizione 2024 ancora più ricca e sorprendente, già in programma dal 22 al 24 novembre 2024 a Fiera Milano Rho. Questa kermesse non è solo un evento, ma un vero e proprio fenomeno culturale, che continua a crescere e a evolversi, segnando un appuntamento imperdibile per gli appassionati di tutto il mondo.