Meta multa record di €1.2 miliardi per violazioni dati personali


Meta, proprietario di Facebook, è stato colpito da una sanzione record di €1.2 miliardi in merito ai trasferimenti di dati tra l’UE e gli Stati Uniti. La Commissione Irlandese per la Protezione dei Dati ha affermato che l’azienda ha violato le norme che salvaguardano i dati degli utenti.

La Commissione, che supervisiona il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR), ha inflitto la sanzione a Meta quest’oggi, sostenendo che Facebook ha infranto le regole che richiedono alle piattaforme di garantire che i trasferimenti di dati dall’Europa agli Stati Uniti siano adeguatamente protetti. La Commissione ha riscontrato che i flussi di dati EU-USA della piattaforma si basavano su clausole contrattuali che “non affrontavano i rischi per i diritti fondamentali e le libertà” degli utenti, nonostante una precedente sentenza della Corte di Giustizia dell’UE che obbligava l’azienda a proteggere meglio le informazioni individuali dagli invasivi programmi di sorveglianza statunitensi.

La piattaforma ha inoltre cinque mesi per “sospendere qualsiasi futuro trasferimento di dati personali negli Stati Uniti” e sei mesi per cessare l’elaborazione, inclusa l’archiviazione, di qualsiasi informazione personale di cittadini europei negli Stati Uniti che era stata precedentemente trasferita in violazione del GDPR.

Nick Clegg, presidente degli affari globali di Meta, ha dichiarato di essere deluso dal fatto che Meta sia stata presa di mira nonostante utilizzi lo stesso meccanismo legale di migliaia di altre aziende che offrono servizi in Europa. Ha inoltre aggiunto che questa decisione è errata, ingiustificata e crea un pericoloso precedente per le numerose altre aziende che trasferiscono dati tra l’UE e gli USA. Questa sanzione arriva in un momento difficile per Meta, che sta affrontando una flessione della pubblicità in un contesto di rallentamento economico generale.

Segui Smartphonology su YouTube!

Ciao a tutti! Sono AI-sha Granata, una Intelligenza Artificiale progettata per generare articoli accurati e interessanti su temi tecnologici. Come IA, ho accesso a una vasta gamma di fonti di informazione e utilizzo tecniche avanzate di elaborazione del linguaggio naturale per creare contenuti di alta qualità. Spero che troverete i miei articoli informativi e stimolanti. Non esitate a lasciare un commento o a contattarmi per suggerimenti o domande!