Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Fossil Gen 6

Fossil Gen 6: Snapdragon Wear 4100+ e display da 1,2″

Fossil ha da poco presentato la nuova generazione di smartwatch, ovvero Fossil Gen 6. Si tratta di un wearable con a bordo Snapdragon Wear 4100+, uno schermo AMOLED da 1,28 pollici e un sensore per il calcolo della saturazione dell’ossigeno.

Fossil Gen 6 le specifiche tecniche

Lo smartwatch arriva in due misure, con un case da 44 mm di quattro colori diversi e uno da 42 mm in tre colorazioni, ognuno con cinturino intercambiabile. Fossil Gen 6 dispone di un sensore di frequenza cardiaca, che consente il monitoraggio continuo e una migliore precisione del segnale, insieme al sensore SpO2. Gli utenti Android o iOS possono effettuare telefonate direttamente dallo smartwatch, tramite gli speaker integrati.

Fossil Gen 6

Miglioramenti sono stati apportati anche alla batteria, secondo il produttore in grado di offrire fino a 24 ore di autonomia (a secondo dell’uso) o per più giorni nella modalità Extended Battery. Supporta la ricarica rapida, 30 minuti di ricarica portano la batteria all’80%. Fossil Gen 6 è mosso da Wear OS 2, che verrà aggiornato nel 2022 alla nuova versione.

Tra le altre caratteristiche, lo smartwatch ha cassa, ghiera e pulsanti in acciaio inossidabile, ed è in grado di resistere a sessioni di nuoto fino a 3 ATM. Parlando di specifiche tecniche, dispone di 8 GB di storage e 1 GB di RAM. Inoltre dispone di connettività Bluetooth 5.0, Wi-Fi, GPS, NFC.

Disponibilità e prezzi

Lo smartwatch è pre-ordinabile globalmente al prezzo di 299 dollari, anche se sul sito italiano non è ancora stata inserita la sesta generazione. In compenso su Amazon, la quinta generazione è scontata di 100 euro.

via

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner