Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Amazon Project kuiper protoflight

Amazon Project Kuiper: la missione un totale successo


Amazon ha recentemente confermato il successo totale della sua missione Protoflight sotto il progetto Kuiper, un’iniziativa rivoluzionaria volta a fornire connettività internet banda larga veloce e conveniente a comunità non servite e sottoservite in tutto il mondo. A meno di un mese dal lancio di due prototipi di satelliti, il progetto ha raggiunto un tasso di successo del 100%, segnando un passo significativo verso la realizzazione della sua visione a lungo termine.

La missione Protoflight

I due prototipi di satelliti hanno dimostrato prestazioni ottimali in tutti i principali sistemi e sottosistemi, inclusi computer di volo, pannelli solari, sistemi di propulsione, e il carico utile avanzato per le comunicazioni in radiofrequenza (RF). Questi test hanno permesso al team di Amazon di convalidare l’architettura e il design della costellazione di satelliti, oltre a realizzare dimostrazioni impressionanti come streaming video in 4K e videochiamate bidirezionali sulla rete. Rajeev Badyal, vicepresidente della tecnologia per Project Kuiper, ha espresso grande orgoglio per i risultati ottenuti, sottolineando che trasformare un’idea in un successo tangibile in così breve tempo è un’impresa notevole, resa possibile solo grazie all’esperienza e alla dedizione del team di Amazon.

Il progetto Kuiper, che rappresenta la rete satellitare a banda larga in orbita terrestre bassa (LEO) di Amazon, ha testato un’ampia gamma di hardware, software e infrastrutture durante la missione Protoflight. Ciò includeva componenti critici per il funzionamento sicuro e affidabile dei satelliti nello spazio, come strutture e meccanica satellitare, sistemi di generazione e distribuzione di energia solare, batterie, e ruote di reazione. Uno degli aspetti più significativi della missione è stato il test del carico utile delle comunicazioni RF, che ha dimostrato la funzionalità della rete end-to-end. Attraverso una serie di esperimenti, il team di Amazon ha realizzato attività come accesso a Amazon Prime, streaming video 4K su Prime Video e una videochiamata bidirezionale su Amazon Chime, mettendo in evidenza il throughput della rete e la bassa latenza.

Il prossimo futuro e i beta testing

La missione Protoflight ha anche offerto un’opportunità unica per testare la connettività attraverso lo spazio in brevi finestre di contatto, preparando il terreno per una futura connettività ininterrotta quando la rete sarà completamente operativa. Con il successo di questa missione, Project Kuiper si avvicina alla produzione di massa dei satelliti e al beta testing con partner come Vodafone e Verizon, previsto per la seconda metà del prossimo anno. Questo progetto rappresenta un importante passo avanti nella missione di Amazon di connettere il mondo in modi mai visti prima.