Creare playlist musicali con l'IA

2 tool per CREARE PLAYLIST con l’ IA

Aiutaci a crescere: lasciaci un like :)

E chi ha detto che l’IA è solo per la produttività o per “rubare il lavoro”? Ci sono tante funzioni che si possono eseguire, utili a risparmiare tempo e allo stesso tempo, divertirsi. Tra le mille funzioni che l’Intelligenza Artificiale può assolvere, non potevano mancare ovviamente tool per creare playlist musicali. Arricchirne una può richiedere mesi, se non anni. Alle volte non si ha molto tempo a disposizione, specie se si vuole organizzare una serata tra amici, oppure una festa. Esistono dunque dei tool appositi per generare liste per i vari riproduttori e godersi canzoni di cui non si conoscevano l’esistenza, ma perfette per i propri gusti. Eccone alcune, compatibili con Spotify.

Playlistable

Il tool Playlistable consente di collegarsi tramite il proprio account Spotify (il collegamento potrà essere interrotto in qualsiasi momento) per generare da prompt una playlist con le proprie canzoni preferite; si potrà anche decidere se permettere all’Intelligenza Artificiale di consultare la propria cronologia, al fine di individuare canzoni più vicine ai propri gusti. Prima di generare la lista si potrà scegliere se renderla pubblica o privata e quante canzoni inserire. Una volta generata si potrà cliccarci sopra per accedere alla versione Web del player multimediale e ascoltare le canzoni trovate dall’IA. In questo caso ne abbiamo trovate ben 50 che si sposassero con il prompt synthwave adreanline music. La playlist creata avrà il nostro nome e cognome, come autore. Si avranno 3 crediti gratuiti, ogni playlist costerà 1 credito. Al termine sarà necessario acquistarne di nuovi.

Creare playlisti musicali con Playlist Genius

Un nome, un perché. Il suo utilizzo è molto semplice. Basterà andare sul sito ufficiale dell’IA, cliccare su Try it out e scrivere nell’apposito campo la playlist di dieci canzoni che si vuole generare. Che si stia cercando un elenco di canzoni adatte all’estate o al capodanno, musica rock o synthwave, bisogna essere molto dettagliati. Una volta inserita la richiesta (la nostra era synthwave action music), in pochi secondi il tool potrà creare playlist attinenti con il prompt richiesto. Cliccando su Link to the generated Spotify Playlist si potrà trovare l’elenco sulla versione Web di Spotify, per salvare le canzoni o la playlist e riascoltare i brani ogni volta che si vuole dal proprio account.

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.