Sony Xperia 1 e 10 VI: il re dei camera phone è tornato

Aiutaci a crescere: lasciaci un like :)

Sony ha presentato i nuovi Sony Xperia 1 VI e Sony Xperia 10 VI, due smartphone che riprendono la tradizione fotografica e performante della linea Xperia. Non molte le novità in ambito estetico, ma vengono aggiunte ulteriori funzioni anche basate sull’IA delle fotocamere, che vantano un’app dedicata rinnovata.

Sony annuncia il nuovo Sony Xperia 1 VI e torna con tutta la sua potenza fotografica e co un display privo di interruzioni. Il nuovo dispositivo porta con sé diverse novità a livello fotografico, come un teleobiettivo sempre più performante e altre funzionalità agli appassionati di fotografia da mobile. Al momento non sono stati condivise informazioni sulle disponibilità e i prezzi.

Le caratteristiche di Sony Xperia 1 VI

La sesta generazione dello smartphone di punta di Sony arriva nelle dimensioni di 162 x 74 x 8,2 mm e pesa 192 grammi. La parte posteriore è in vetro, con protezione Corning Gorilla Glass Victus. Il telefono è certificato resistente all’acqua e alla polvere con protezione IP65/IP68. Il device dispone di un ingresso per il jack audio da 3,5 mm, lo slot per le microSD e speaker stereo con tecnologia Dolby Atmos e Qualcomm aptX Adaptive. Il telefono è dual SIM, a patto che una scheda sia fisica e l’altra eSIM. Xperia 1 VI presenta un pannello posteriore dalla finitura testurizzata per una presa più sicura e comfort migliorato. La microfabbricazione convessa e la finitura smerigliata del vetro rinforzato rendono il dispositivo resistente alle impronte digitali e ai graffi superficiali. La fotocamera ha una robusta base in metallo, assicurando solidità e compattezza. Il design e il colore si fondono con il dispositivo, disponibile in diverse colorazioni: Black, Platinum Silver e Khaki Green.

Lo schermo

Lo schermo è da 6,5 pollici, con rapporto d’aspetto da 19,5:9. Il pannello è OLED con supporto HDR, tecnologia BRAVIA e risoluzione da 2.340 x 1.080 pixel. Il refresh rate arriva fino a 120Hz. In questo caso la protezione è Corning Gorilla Glass Victus 2. Xperia 1 VI è dotato di un display Powered by BRAVIA™, che sfrutta la tecnologia di rimasterizzazione dell’IA per migliorare contrasto, colore e nitidezza nella visualizzazione dei contenuti. Il nuovo display è 1,5 volte più luminoso rispetto alla versione precedente e la funzione Sunlight Vision migliora la visibilità all’aperto, analizzando in tempo reale i fotogrammi e la luminosità ambientale per evitare la sovraesposizione.

Hardware e Software

Sotto al cofano troviamo il Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3, supportato da 12 GB di RAM e 256 GB di storage (espandibili via microSD) con memoria UFS 2.2. La batteria è da 5.000 mAh, con ricarica wireless Qi. Secondo il produttore, la batteria è in grado di durare fino a due giorni. FPS Optimizer migliora dinamicamente l’utilizzo della CPU e la frequenza dei fotogrammi in base all’ambiente di gioco. L’input tattile offre tre velocità di tracciamento e due livelli di precisione del tocco, migliorando l’esperienza di gioco, compreso il live streaming, con la piattaforma Snapdragon 8 Gen 3 Mobile e Snapdragon Elite Gaming che garantiscono una visualizzazione video fluida e veloce.

Il reparto fotografico di Sony Xperia VI

Il reparto fotografico è composto da un sensore da 52 Mpixel (effettivo 48 Mpixel) con sensore d’immagine “Exmor T for mobile”. L’apertura è da f/1.9, mentre la lunghezza focale è da 24 mm e angolo di visione da 84°. La principale è affiancata da una fotocamera da 12 Mpixel con sensore “Exmor Rs for Mobile”, apertura f/2.2 e angolo di visione da 123°, mentre la lunghezza focale è da 16mm. Non manca lo stabilizzatore ottico, zoom ottico fino a 7.1x e ibrido 21,3 x. La registrazione video 4K arriva fino a 120fps. La fotocamera anteriore infine è da 12 Mpixel con angolo di visione da 83°. Sony afferma che gli algoritmi di IA della fotocamera posteriore riconoscono lo scheletro umano per rendere preciso il tracking AF, anche in caso il soggetto sia parzialmente coperto da oggetti o ostacoli, per un tracking costante e accurato.

Un’esperienza fotografica senza precedenti

L’app Fotocamera di Xperia 1 VI è stata aggiornata con un’interfaccia ottimizzata, migliorando la navigazione senza compromettere la gamma di strumenti creativi disponibili, tra cui le modalità di scatto PSM e i filtri cromatici personalizzabili “Creative Look”. La funzione Touch Tracking ora regola automaticamente luminosità e colore, mentre la nuova modalità Pro Video offre un controllo avanzato delle impostazioni video, rendendo scatti e riprese più precisi e intuitivi.

E c’è anche Sony Xperia 10 VI

Sony presenta il nuovo Xperia 10 VI

Sony ha presentato oggi Xperia 10 VI, il nuovo smartphone di fascia media. Con un peso ridotto e una batteria che garantisce due giorni di autonomia, lo smartphone è progettato per offrire comfort e praticità, anche con l’utilizzo di una sola mano. Il display, realizzato con lo speciale vetro Corning Gorilla Glass Victus, respinge l’acqua e assicura resistenza e durata. Grazie a una batteria di lunga durata e a un chipset migliorato, Xperia 10 VI consente una riproduzione video continua del 10% più lunga rispetto al modello precedente. È dotato inoltre della nuova app “Video Creator”, che permette di realizzare ed editare contenuti video in modo facile e veloce. La qualità audio è stata migliorata grazie a speaker stereo frontali che offrono maggiore capacità di volume e una gamma dinamica più ampia.

Resistente, leggero e compatto, con batteria a lunga durata

La batteria di Xperia 10 VI ha un’autonomia che va oltre le normali esigenze quotidiane di visione, ascolto e creazione di contenuti, senza compromettere il design compatto e il peso di 164 g. Mantiene ottimi livelli di efficienza per tre anni grazie alle avanzate tecnologie di ricarica di Sony. Si ricarica velocemente ed è dotata delle funzioni Battery Care e Xperia Adaptive Charging, che impediscono il sovraccarico e monitorano il processo di ricarica. Con una lunghezza di 155 mm e una larghezza di 68 mm, il dispositivo è maneggevole e facile da usare. Il pannello posteriore è realizzato con una resina semitrasparente bianco latte opaco. Oltre al grado di protezione IP65/68 contro l’acqua e la polvere, Xperia 10 VI è dotato di un display in Corning Gorilla Glass Victus, resistente alle cadute e ai graffi, per un’esperienza d’uso affidabile. Grazie alla piattaforma mobile Snapdragon 6 Gen 1, all’ottimizzazione dei consumi della batteria e alle migliori prestazioni del chipset, i tempi di riproduzione video continua sono del 10% più lunghi rispetto al modello precedente.

App “Video Creator” per creare contenuti utilizzando foto e filmati salvati in galleria

L’app “Video Creator” facilita la realizzazione di contenuti video. Basta selezionare dalla galleria le foto e i filmati desiderati, impostare la durata e il video sarà pronto in meno di un minuto. Il doppio obiettivo della fotocamera posteriore, che copre tre lunghezze focali (16 mm, 26 mm e 52 mm), offre versatilità nella realizzazione di foto e video. Equivalente allo zoom ottico 2x, consente di ingrandire i soggetti senza compromettere la qualità dell’immagine. La fotocamera include una funzione per scattare foto con filtri cromatici preimpostati, permettendo di caricare gli scatti sui social media senza ulteriori modifiche.

La tecnologia di stabilizzazione dell’immagine (OIS) è disponibile sia sull’obiettivo grandangolare da 26 mm che su quello da 52 mm. La tecnologia Optical SteadyShot garantisce risultati nitidi e stabili, anche durante le riprese in movimento. Xperia 10 VI dispone anche di una tecnologia di rilevamento della scena basata sull’IA, che ottimizza automaticamente le impostazioni per foto e video. Per scattare selfie, basta mostrare il palmo della mano alla telecamera, attivando un timer di 2 secondi.

Effetto cinema in formato tascabile

Gli speaker stereo frontali offrono una gamma dinamica più ampia rispetto al modello precedente, con alti e bassi ottimizzati per una qualità sonora bilanciata. Lo schermo OLED Full HD+ da 6,1” è dotato di tecnologia Triluminos® per dispositivi mobili, la stessa installata sui televisori Sony BRAVIA, per un’esperienza immersiva in formato tascabile. Xperia 10 VI offre la connettività Bluetooth, la trasmissione wireless LDAC™ e integra un jack per cuffie da 3,5 mm, per un’esperienza di ascolto in alta qualità sia con cuffie cablate che wireless. La funzione DSEE Ultimate™, che sfrutta la tecnologia IA di Sony, ottimizza la qualità sonora dei servizi di streaming.

L’impegno di Sony per la sostenibilità

Sony ha messo a punto il piano “Road to Zero”, che ambisce ad azzerare l’impatto ambientale delle attività entro il 2050. La scatola del prodotto e l’alloggiamento principale di Xperia 10 VI sono realizzati in Original Blended Material, un materiale composto da bambù, fibre di canna da zucchero e carta riciclata, che consente di ottenere confezioni completamente plastic-free. Sony ha sostituito il nastro in plastica con imballaggi di carta. Circa il 50% delle materie prime di alcuni componenti interni ed esterni del corpo principale è costituito da resine ecologiche, come il SORPLAS™, una plastica riciclata ignifuga sviluppata da Sony.

Accessibilità

Le impostazioni e le app dedicate all’accessibilità, dall’attivazione dei comandi vocali all’ingrandimento del testo, permettono di personalizzare lo smartphone in base alle proprie necessità.

Accessori

Xperia 10 VI è abbinato a una cover disponibile in tre colori e dotata di uno stand integrato, utile per dirette live e videochiamate. La cover si adatta perfettamente alle linee dello smartphone, coniugando ergonomia e funzionalità. In dotazione anche un passante ad anello, che garantisce una presa stabile e può essere abbinato a un laccetto per portare il dispositivo al collo. Il materiale utilizzato per la cover è composto in parte da SORPLAS, la plastica riciclata di Sony. Xperia 10 VI sarà disponibile in Blue, Black e White.

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.