Questo quanto riporta un articolo pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition (AJCN).